Cuneo fiscale, chi riceverà l’aumento di stipendio da luglio

Cuneo fiscale, chi riceverà l’aumento di stipendio da luglio
BlogLive.it BlogLive.it (Interno)

Dal 1° luglio scatta la riduzione del cuneo fiscale con l’aumento dello stipendio fino a 100 euro al mese: chi ne potrà beneficiare e come. Scatta domani, 1° luglio, il taglio del cuneo fiscale che significherà anche un aumento dello stipendio dei lavoratori dipendenti.

Su altre fonti

Sosteniamo quindi il consolidamento della filiera per la realizzazione di prodotti sanitari a servizio della Lombardia e dell'intero Paese". Verrà, quindi, resi disponibili i moduli necessaria per la partecipazione al Bando, che dovranno essere scaricati dalla piattaforma e ricaricati con firma elettronica. (MilanoToday.it)

Infine, per pagare diventa più facile usare carte e bancomat, visto che i contanti si potranno usare di meno (il tetto scende da 3mila a 2mila euro) e i commercianti avranno uno sconto fiscale sulle commissioni. (QuiFinanza)

La misura non interessa, invece, i lavoratori dipendenti incapienti, cioè coloro che hanno un reddito inferiore a 8.145 euro, soglia al di sotto della quale non si applica l'Irpef. Mentre per i redditi da 28.000 a 39.999 euro è previsto un intervento progressivo (all'aumentare del reddito diminuisce il taglio delle tasse). (Triesteprima.it)

Dal 1° luglio 2020 scatta la riduzione del cuneo fiscale e quindi il conseguente aumento in busta paga. bonus Irpef 100 euro netti mensili per chi ha un reddito annuo da 8.173 euro fino a 26.600 euro lordi. (The Italian Times)

La descrizione dettagliata delle tecnologie da noi utilizzate è a sua disposizione nell’informativa sull' utilizzo dei file cookies e Login Automatico. Al fine di migliorare il funzionamento del sito, e di presentare le notizie più rilevanti e la pubblicità selettiva, raccogliamo informazioni di natura tecnica e non personale su di lei, anche mediante l'utilizzo di strumenti forniti da nostri partner. (Sputnik Italia)

editato in: da. “Dal primo luglio sarà effettivo il taglio del cuneo fiscale che interesserà 16 milioni di lavoratori. “Dal primo luglio – ha commentato il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri – gli stipendi aumenteranno per 16 milioni di persone. (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr