MET - La Polizia di Stato e la Guardia di Finanza di Firenze fermano l'ascesa di un clan camorristico e bloccano finanziamenti Covid

MET - La Polizia di Stato e la Guardia di Finanza di Firenze fermano l'ascesa di un clan camorristico e bloccano finanziamenti Covid
Met INTERNO

Gli oltre 150 appartenenti alle forze dell’ordine impegnati stanno dando esecuzione a un provvedimento del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Firenze, Dott.

Facebook. Twitter. . Guardia di Finanza - Comando regionale. . La Polizia di Stato e la Guardia di Finanza di Firenze fermano l'ascesa di un clan camorristico e bloccano finanziamenti Covid. . Misure cautelari per 13 persone. (Met)

La notizia riportata su altri media

Venerdì 10 settembre 2021 - 11:29. Camorra, blitz polizia-Gdf a Firenze: 12 arresti. I proventi degli illecite finanziavano un clan del Salernitano. (askanews)

L’operazione (diretta dalla Direzione distrettuale Antimafia fiorentina e coordinata dalla Direzione nazionale Antimafia) è mirata a fermare l’ascesa di un clan camorristico che si serviva in modo criminoso anche dei finanziamenti Covid erogati dalla stato per fronteggiare l’emergenza economica provocata dalla pandemia. (Sky Tg24 )

Le forze dell’ordine hanno bloccato l’ascesa di un clan della Camorra. Questa mattina così è arrivato l’intervento di Polizia di Stato e Guardia di Finanza. (Vesuvius.it)

Camorra salernitana a Firenze, bloccato il clan in ascesa

Le mani della camorra di Salerno su Firenze: 12 misure cautelari Estorsioni e bombe carta: i proventi reinvestiti in Toscana e a Nocera Inferiore. Le mani della camorra salernitana sull’economia toscana: sono 12 le misure cautelari emesse dal tribunale di Firenze nei confronti di altrettanti indagati, tra cui un minore e un consulente del lavoro di Nocera. (Ottopagine)

Azione che sarebbe stata messa a segno da esponenti di un clan camorristico, appositamente arrivati dalla Campania E' quanto sarebbe emerso dalle indagini condotte da polizia e guardia di finanza, coordinate dalla Dda di Firenze (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

E i proventi erano reinvestiti, sia nella città di Firenze che a Nocera Inferiore autofinanziando il nuovo clan camorristico locale (ex art. (Report Pistoia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr