Berlusconi in tv rompe il silenzio e dice NO al referendum costituzionale

A furia di «alimentare sospetti» l'hanno costretto ad «anticipare» la discesa in campo per il “no”, a parlare prima del tempo. Silvio Berlusconi avrebbe voluto aspettare ancora qualche giorno prima di buttarsi nella campagna referendaria. ma le ... Fonte: ControCopertina ControCopertina
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....