Buono Ikea da 250 euro su WhatsApp? Si tratta di una truffa

Buono Ikea da 250 euro su WhatsApp? Si tratta di una truffa
Il Messaggero Il Messaggero (Scienza e tecnologia)

Si tratta di una truffa.

Attenzione al buono Ikea che arriva su Whatsapp.

Il fatto che non ci sia traccia dell'offerta sul sito di Ikea deve servire da campanello d'allarme.

In molti sono accorsi al negozio svedese con la riapertura e l'avvio della Fase 2, mentre altri hanno espresso il desiderio di acquistare mobili con un fantomatico buono da 250 euro.

Su altre testate

Il mezzo di diffusione della frode in questione risulta essere la famosissima applicazione di messaggistica istantanea Whatsapp. La nuova truffa che si sta espandendo a macchia d’olio tra i contatti riguarda IKEA, azienda multinazionale specializzata nella vendita di mobili. (Tecnoandroid)

In questo modo, WhatsApp andrebbe ad sostituire idealmente Messenger, sino ad oggi piattaforma di riferimento in casa Facebook. WhatsApp e Facebook: la novità che potrebbe cambiare le chat. Non c’è soltanto la Dark Mode a caratterizzare le discussioni circa il futuro della chat. (Tecnoandroid)

Lo segnala la Polizia postale, sottolineando la diffusione di una falsa promozione avente come oggetto proprio un supposto buono per l'acquisto di prodotti Ikea. Attraverso il messaggio virale su WhatsApp, infatti, viene promossa l'offerta di 1.000 buoni da 250 euro. (Tech Fanpage)

La distribuzione della feature dovrebbe cominciare in modo molto più deciso nelle prossime settimane, così che pian piano tutti i possessori dell'app su smartphone Android possano inserire i video nei propri stati, video da 30 secondi netti. (Multiplayer.it)

Si tratta di un messaggio riguardante una nuova iniziativa proposta da IKEA, tramite la quale gli utenti avrebbero la possibilità di ricevere buoni dal valore di 250€. Una delle ultime truffe online segnalate dalla Polizia Postale arriva tramite WhatsApp (Tecnoandroid)

Qualcuno però nelle ultime ore proprio in merito a WhatsApp avrebbe fatto presente una nuova applicazione che potrebbe ficcare il naso negli affari altrui. WhatsApp, esiste una nuova applicazione in grado di spiare i movimenti degli utenti. (Tecnoandroid)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti