Musk versione showman rivela: «Ho l’asperger»

Corriere della Sera ECONOMIA

L’America degli investitori si aspettava una sua sortita sulle criptovalute, soprattutto sul Dogecoin da lui fortemente sponsorizzato: qualcosa che facesse impennare ancor più le monete virtuali.

Sulla questione più controversa, il riferimento all’Asperger, bisogna tenere conto del fatto che Musk, come altri geni tecnologici, è sempre alla ricerca di giustificazioni per i suoi modi bruschi, socialmente difficili da accettare

Poi, davanti a domande sempre più incalzanti, ha finto risposte assurde, concludendo che, «sì, il Dogecoin è un hustle» (termine intraducibile, a cavallo tra aria fritta e passatempo). (Corriere della Sera)

Su altre fonti

Musk lo ha riferito intervenendo al programma tv americano Saturday Night Live. «So che qualche volta dico o posto cose strane, ma è così che funziona il mio cervello», ha spiegato. (leggo.it)

Elon Musk ha annunciato qualche giorno fa che SpaceX lancerà il satellite Doge-1, facendo risalire il prezzo di Dogecoin. !https://t.co/xXfjGZVeUW — Elon Musk (@elonmusk) May 9, 2021. Sabato 8 maggio è infatti andata in onda la puntata del Saturday Night Live condotta da Elon Musk, durante la quale il CEO di Tesla ha parlato a lungo di questa crypto. (Cryptonomist)

Prevedibilmente il tweet di Musk ha fatto impennare il prezzo di Dogecoin, come mostra il grafico a 15 minuti riportato qui in basso — Elon Musk (@elonmusk) May 11, 2021. Il sondaggio, pubblicato alle 8:00 UTC, ha raccolto oltre 400.000 risposte nei primi dieci minuti, e attualmente conta circa 1.400.000 partecipanti. (Cointelegraph Italia)

La puntata di sabato sera ha fatto parlare di sé, oltre che per le rivelazioni di Musk, anche in quanto primo evento televisivo trasmesso in live streaming a livello internazionale. A quanto comunicato da Nbc, infatti, YouTube lo ha trasmesso in diretta in oltre 100 Paesi (Fanpage.it)

È molto probabile che l’origine sia multifattoriale, cioè che siano tanti i fattori a entrare in gioco nel determinare questa sindrome. Leggi anche:. Elon Musk vuole trasformare le stazioni di ricarica Tesla in drive-in anni 50. (GQ Italia)

Sui social diversi spettatori hanno corretto Musk, facendo notare che non è stato il primo ad ammettere al Saturday Night Live di essere affetto dalla sindrome di Asperger. O almeno, il primo ad ammetterlo”, ha esordito il miliardario visionario, lasciando tutti a bocca aperta. (Virgilio Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr