Borsa: si allenta la tensione nel giorno della Fed, Milano chiude a +2,3% - Il Sole 24 ORE

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Sul mercato dei cambi, l'euro vale 1,1280 dollari, invariato rispetto alla chiusura di ieri.

La moneta unica europea e' indicata anche a 128,98 yen (128,49), mentre il rapporto dollaro/yen e' pari a 114,36 (113,89).

A Piazza Affari il Ftse Mib ha cosi' terminato la giornata in rialzo del 2,27% sopra quota 26.600 punti.

La divisa britannica e' indicata a 0,8346 per un euro (0,8371 ieri) e vale 1,3514 dollari (1,3507)

Borsa: si allenta la tensione nel giorno della Fed, Milano chiude a +2,3%. (Il Sole 24 ORE)

Su altri media

Il mercato scommette, e di conseguenza già in parte sconta, un contenuto rialzo dei tassi a marzo e una graduale riduzione degli acquisti di bond da parte della banca centrale americana. Milano è in crescita del 2,36% con un listino principale sostenuto da Iveco (+4,56%), Bper (+4,5%) Stellantis (+4,46%) e Tenaris (+4,37%) mentre fuori dal paniere dei big si mettono in luce Tod's (+13,5%) dopo i conti e Maire Tecnimont (+4,37%) per il contratto da 1,1 miliardi con Rosneft. (Tiscali.it)

Dura la presa di posizione del presidente del Consiglio comunale di Marsala, Enzo Sturano che parla di “episodi vergognosi”. el mirino i plessi che fanno parte dell'istituto comprensivo Stefano Pellegrino. (Trapani Oggi - Notizie di cronaca, politica, attualità Trapani)

I titoli legati ai viaggi sono impostati per la migliore giornata da novembre 2020 e guidano i guadagni insieme ai titoli minerari. Alle 10,42 l'indice avanza di 1,86%, allungando il rialzo per la seconda seduta di fila dopo aver perso circa il 4% lunedì, con tutti i settori in territorio positivo. (Investing.com)

La moneta unica vale anche 128,66 yen (128,488), mentre il dollaro-yen e' pari a 113,94 yen (113,888). Il future sull'Eurostoxx segna un rialzo dello 0,37%, quello sul Ftse Mib dello 0,5%. (Borsa Italiana)

Nuove discussioni tra consiglieri politici di Russia, Ucraina, Francia e Germania, si svolgeranno oggi a Parigi Intanto anche il fronte geopolitico desta preoccupazioni per la questione Ucraina. (Yahoo Finanza)

Inoltre l'ad del gruppo, Pietro Labriola, annuncerà al cda le linee guida del suo piano per il gruppo Sale infatti l’attesa per le indicazioni che darà la banca centrale americana sulla propria condotta di politica monetaria, al termine della due giorni di riunione del Fomc. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr