Nuovi criteri per la zona gialla e uso del green pass al chiuso. Stato d'emergenza fino al 2022

Nuovi criteri per la zona gialla e uso del green pass al chiuso. Stato d'emergenza fino al 2022
ilGiornale.it INTERNO

Per il ministro della Salute, Roberto Speranza, è importante che il green pass venga «utilizzato in modo intelligente ed estensivo».

«Sia sulla revisione dei criteri per le zone che sull'uso del green pass sono in corso ulteriori interlocuzioni con il governo», spiega il presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga.

Ma se sulla necessità del pass per i grandi eventi c'è un accordo di massima, si discute ancora sui ristoranti e locali pubblici al chiuso. (ilGiornale.it)

Ne parlano anche altri giornali

Per raggiungere questo obiettivo è essenziale sviluppare una campagna di vaccinazioni mirata per la fascia di giovani tra i 12 e i 19 anni”. Tra le proposte anche la possibilità di ridurre da 4 a tre le fasce di colore, un’idea però non condivisa da tutti. (LaPresse)

Ad allungare i tempi il 'muro' delle Regioni, nonché le fibrillazioni interne alle forze di maggioranza. Ma soprattutto chiedono che in zona bianca il green pass si applichi solo ai grandi eventi sportivi e di spettacolo, discoteche, fiere e congressi. (Adnkronos)

Nella maggioranza il problema è Matteo Salvini, che sostiene la linea delle Regioni trainate dal centrodestra e non vuole – come invece è intenzionato a fare Draghi - un uso esteso del «green pass». Se la situazione si aggravasse, il governo potrebbe essere costretto a valutare un obbligo più esteso. (Il Messaggero Veneto)

Covid, verso un'ulteriore proroga dello stato di emergenza: ecco cosa comporta

Quando scade lo stato di emergenza deve essere emanata un’ordinanza "di chiusura", che regola il ritorno alla normalità In sintesi, grazie allo stato di emergenza il governo potrà adottare altri Dpcm dopo il 31 luglio, comprese eventuali nuove restrizioni. (Today.it)

Genova, 22 lug. (LaPresse) – È terminato con notizie positive l’incontro tra le rsu dell’ex Ilva di Genova e l’azienda convocato questa mattina dopo lo sciopero e il corteo dei lavoratori di Cornigliano. (LaPresse)

Successivamente lo stato d'emergenza è stato sempre prorogato, in ultimo nel decreto Riaperture di aprile, fino al 31 luglio 2021. Adesso probabilmente si avrà un ulteriore allungamento del periodo. Covid, dal Green pass per eventi ai tamponi: le proposte delle Regioni (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr