Pesci alieni, invasione nel mare italiano. Le quattro specie pericolose: «Se li vedete segnalate»

Pesci alieni, invasione nel mare italiano. Le quattro specie pericolose: «Se li vedete segnalate»
leggo.it INTERNO

Il pesce scorpione. Pterois miles, segnalato per la prima volta in Italia nel 2016, è una tra le specie più invasive al mondo.

Specie erbivore particolarmente invasive, sono entrambe commestibili ma bisogna fare attenzione alle spine come per il pesce scorpione

Il pesce palla maculato. Lagocephalus sceleratus, segnalato per la prima volta in Italia nel 2013, ha macchie scure sul dorso grigio-argenteo. (leggo.it)

Ne parlano anche altri giornali

L’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) e l'Istituto per le risorse biologiche e le biotecnologie marine del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Irbim) hanno lanciato la campagna “Attenti a quei 4” per informare i cittadini, spiegare come riconoscere le specie pericolose e monitorare la loro presenza e distribuzione nelle acque italiane, grazie anche alle segnalazioni di pescatori e subacquei. (Sky Tg24 )

Ladispoli, l'invasione dei granchi blu: cosa sono (e quanto costano al chilo). A questi pesci però è necessario fare attenzione. Infine ci sono le due specie di pesce coniglio, segnalate in Italia per la prima volta una nel 2003 e l'altra nel 2015. (Liberoquotidiano.it)

Entrambi commestibili ma con carni definite di scarsa qualità, i due pesci coniglio che hanno colonizzato i nostri mari sono il pesce coniglio scuro (Siganus luridus) e il pesce coniglio striato (Siganus rivulatus). (inItalia)

Pesci alieni di origine tropicale nel Mar Mediterraneo

Specie aliene negli ultimi anni stanno sempre più occupando anche il mare Adriatico. Da anni sono segnalate specie aliene giunte nel mare Mediterraneo grazie all’allargamento del canale di Suez. (il Resto del Carlino)

Conosciamoli meglio:. Il pesce palla maculato - Lagocephalus sceleratus,. Sono tutte arrivate dal canale di Suez le quattro specie aliene invasive di origine tropicale segnalate nei mari italiani, per la prima volta in Sicilia, a cui prestare attenzione per evitare spiacevoli incidenti. (Nostrofiglio)

Da squame di pesce a nanomateriali di carbonio di alta qualità – Un team di scienziati del Nagoya Institute of Technology in Giappone ha trovato un modo semplice e conveniente per trasformare i rifiuti di pesce in CNO di altissima qualità. (pesceinrete.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr