Siccità record, sarà l'estate dell'acqua razionata

La Stampa ESTERI

Acqua razionata in 125 Comuni della Valle del Po.

Acqua contesa.

Perché manca l’acqua e potrebbe non bastare per l’estate.

In diversi paesi già sono in azione le autobotti per l’approvvigionamento» dice Meuccio Berselli, segretario generale dell’Autorità distrettuale del Po

«In alcuni zone non piove da 110 giorni consecutivi, non è caduta neppure una goccia in tutto questo tempo.

(La Stampa)

Su altri giornali

Una situazione che dire drammatica è poco, dato che nella nostra regione si rischia di perdere il 40% dei raccolti, stando alle ultime stime degli esperti. Sul caso è intervenuto anche l’assessore regionale all'Agricoltura Fabio Rolfi: "Non c’è quasi più acqua. (SondrioToday)

L’acqua si potrà recuperare solo “se pioverà con abbondanza entro un paio di settimane“ Il mese scorso l’energia prodotta dalle centrali idroelettriche è salita a 3,32 miliardi di chilowattora, ovvero circa il doppio rispetto ad aprile. (MeteoWeb)

AZIENDE FINANZIATE PER PROVINCIA E IMPORTO TOTALE DESTINATO DALL’INIZIO DEL PSR 2014-2022 – Il dettaglio delle aziende finanziate per provincia dall’inizio del Psr 2014-2020 e l’importo totale destinato:. (MI-LORENTEGGIO.COM – LE ULTIME NOTIZIE DI CRONACA, POLITICA, ANNUNCI, SPORT, FOTO E VIDEO DI MILANO E LA LOMBARDIA)

"La situazione attuale è drammatica, non si vedeva da oltre 70 anni una situazione analoga, ha nevicato pochissimo e la neve adesso non c'è più in montagna, non ha piovuto per oltre 110 giorni e le temperature sono più alte di 3 o 4 gradi rispetto alla media del periodo. (iLMeteo.it)

(askanews) – Il livello del Po è a -3,3 metri rispetto allo zero idrometrico e la situazione di carenza idrica riguarda anche i grandi laghi del Nord, con il Maggiore che ha appena il 19,5% di riempimento dell’invaso e quello di Como ha solo il 17,6%. (Agenzia askanews)

La grande magra del Po sta mettendo sete anche alle centrali termoelettriche, quelle che hanno bisogno di bere l’acqua a tonnellate per raffreddare i condensatori del vapore e la restituiscono subito dopo al fiume, intiepidita. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr