No della Corte Suprema Usa all'obbligo del vaccino nelle grandi aziende

No della Corte Suprema Usa all'obbligo del vaccino nelle grandi aziende
EOS Sistemi avanzati scrl ESTERI

Dopo mesi di appelli pubblici a vaccinarsi, Biden ha quindi deciso di rendere obbligatoria la vaccinazione nelle aziende che impiegano 100 o più lavoratori.

Ma i sei giudici conservatori della Corte Suprema hanno stabilito che l’obbligo rappresenterebbe una “significativa invasione della vita e della salute di un vasto numero di dipendenti”.

La Corte ha invece confermato l’obbligo della vaccinazione per i lavoratori delle strutture sanitarie che ricevono fondi federali. (EOS Sistemi avanzati scrl)

Ne parlano anche altre testate

Per il presidente, già alle prese con molte critiche e difficoltà, un durissimo colpo: per i giudici Usa, la sua decisione infatti è illegittima. Nel dettaglio, squadre di sanitari e personale clinico già la prossima settimana raggiungeranno gli stati di New York, New Jersey, Ohio, Rhode Island, Michigan e New Mexico (GameGurus)

Dopo mesi di appelli pubblici a vaccinarsi, Biden ha quindi deciso di rendere obbligatoria l’immunizzazione nelle aziende che impiegano 100 o più lavoratori. Biden, deluso da Corte Suprema sull’obbligo del vaccino. (Roccarainola.net)

Secondo i giudici della Corte l'amministrazione federale non ha il potere di imporre tale requisito per le aziende senza l'autorizzazione del Congresso. - (PRIMAPRESS) (PrimaPress)

stop obbligo vaccinale. Decisione storica

La decisione, che avrebbe riguardato 84 milioni di lavoratori, è stata bocciata dalla Corte a maggioranza conservatrice per 6 a 3. La Corte Suprema ha bloccato l’applicazione del provvedimento voluto dall’Amministrazione Biden. (AdHoc News)

USA, Corte Suprema boccia obbligo vaccinale nelle grandi aziende: sì a obbligo per i sanitari. Negli Stati Uniti d’America, la Corte Suprema ha deciso di bocciare l’obbligo vaccinale nelle grandi aziende con oltre 100 dipendenti voluto dall’amministrazione Biden per contrastare la diffusione del coronavirus. (Notizie.it )

La Corte Suprema ha bloccato l’applicazione del provvedimento voluto dall’Amministrazione Biden. La decisione, che avrebbe riguardato 84 milioni di lavoratori, è stata bocciata dalla Corte a maggioranza conservatrice per 6 a 3. (GameGurus)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr