I gol di Mancuso, le idee di Stulac, i giovani d’oro: ecco l’Empoli da Serie A

I gol di Mancuso, le idee di Stulac, i giovani d’oro: ecco l’Empoli da Serie A
La Gazzetta dello Sport SPORT

Mancuso, La Mantia, Parisi, Stulac — L'Empoli torna in Serie A con un gruppo di giocatori dai valori individuali interessanti.

L'Empoli del presidente Corsi torna in Serie A grazie a un lavoro straordinario dell'allenatore e a un gruppo di giocatori di qualità.

E poi come sempre da queste parti i nomi nuovi, i giovani che già piacciono da mesi anche alla Serie A.

Con il solito modello toscano per i giovani. (La Gazzetta dello Sport)

Su altre fonti

Se De Laurentiis chiamasse per Dionisi stavolta gli direi di no, credo che sia la cosa più intelligente per tutti Corsi: "Dionisi lo vedo all’Empoli. (TUTTO mercato WEB)

Ci sono ancora due gare da giocare, ora testa al Monza cercando di ripetere la partita dell’andata dove li abbiamo messi spesso in difficoltà Ci sono ancora due gare da giocare”. Il Cosenza si giocherà una parte di playout contro il Monza. (Calcio Lecce)

Il presidente del Napoli mi ha chiamato quando ci siamo sfidati in Coppa Italia, ci ha fatto i complimenti. Adesso è con noi, è sotto contratto, l'idea è di tenercelo stretto. (Tutto Napoli)

Cosenza, i tifosi al fianco della squadra: "Pessima gestione socieraria, ma la B va difesa"

L’obiettivo minimo del Cosenza rimane l’aggancio al playout, altrimenti sarebbe retrocessione diretta in Serie C. Cosa mai vista in queste ultime partite…. Intanto Occhiuzzi guiderà al rifinitura facendo i conti ovviamente con gli assenti. (Tifo Cosenza)

Empoli, Corsi: "Vogliamo confermare sia Dionisi che Accardi per dare continuità". vedi letture. Fabrizio Corsi, presidente dell'Empoli, è intervenuto a Lady Radio dopo la promozione degli azzurri in Serie A arrivata dopo la vittoria di ieri contro il Cosenza: "Abbiamo fatto una grande stagione. (TUTTO mercato WEB)

Corriamo il serio rischio di perdere la Serie B raggiunta tre anni fa dopo oltre un decennio trascorso tra serie D e Legapro. Come tifoseria tutta siamo mortificati e disgustati da questi atteggiamenti e ci auguriamo che il prossimo anno, in qualsiasi categoria saremo non avremo più questo presidente, ma pensiamo che la Serie B vada difesa fino all’ultimo respiro da parte di tutta la tifoseria. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr