Aste immobiliari, a Terni oltre 220 immobili oggetto di vendita forzata: “Il 40% circa sono abitazioni”

Aste immobiliari, a Terni oltre 220 immobili oggetto di vendita forzata: “Il 40% circa sono abitazioni”
Approfondimenti:
TerniToday ECONOMIA

È opportuno ricordare che il 32% delle esecuzioni immobiliari hanno la possibilità di trovare un accordo tra creditore e debitore.

Il mondo ‘giudiziale’, causa Covid, ha totalizzato circa 380 giorni di stop per un mancato recupero di oltre nove miliardi di euro in due anni, circa 4.815.886.900 nel solo 2021”.

Sono state 126.083 le unità immobiliari oggetto di asta, in Italia, nell’anno appena trascorso. (TerniToday)

Ne parlano anche altre fonti

Il trend della domanda cresce soprattutto a Latina, dove si registra oltre il 34% di interesse in più rispetto al 2020. In merito alle compravendite, nei capoluoghi di provincia, la tendenza dei prezzi segue sostanzialmente quella regionale. (Il Messaggero)

Questo permette in primis la vendita del bene in tempi inferiori rispetto alla giustizia e soprattutto dà la possibilità all’esecutato di estinguere completamente il proprio debito (Terni in rete)

Secondo il Report Aste 2021 del Centro studi AstaSy Analytics di NPLs RE_Solutions, tuttavia, si profila una inversione di tendenza. Dove trovare le aste giudiziarie in Italia. Dei 126.083 immobili in asta giudiziaria in Italia, oltre il 42,15% si trovano nelle regioni del Nord, il 27,75% al Centro, il 14% al Sud e il 12% nelle Isole. (idealista.it/news)

Mercato immobiliare: nel 2021 prezzi stabili in Piemonte

- TORINO, 14 GEN - Il mercato immobiliare del Piemonte alla fine del 2021 rimane sostanzialmente stabile sia per quanto riguarda il comparto delle compravendite sia per quanto concerne quello delle locazioni (+0,4%). (Ansa)

Per acquistare casa a Pescara occorrono oggi 1707 euro al metro quadro, mentre in provincia si spende in media 1213 euro. Per affittare casa a Pescara si spende in media 7,5 euro al metro quadro, 6,9 euro per chi opta per una locazione in provincia (IlPescara)

Per quanto riguarda il mercato delle locazioni, nell’ultimo anno in Piemonte i prezzi sono aumentati in modo particolare soprattutto nella provincia di Verbano-Cusio-Ossola (+6,9%), seguita da quella di Torino (+4,4%) e dalle città di Novara e Vercelli (+3,7% entrambe). (Radiogold)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr