Barbara D'Urso da gennaio finisce Pomeriggio Cinque? Ecco la verità

Leggilo.org CULTURA E SPETTACOLO

Ecco la verità. Sono già alcuni mesi che si vocifera insistentemente la possibilità che a Barbara D’Urso venga tolto anche il suo programma di punta: Pomeriggio Cinque

A quanto pare, Pomeriggio Cinque di Barbara D’Urso potrebbe finire già a gennaio, ma non solo.

Pomeriggio Cinque, di Barbara D’Urso, potrebbe finire a gennaio.

Aria di cambiamenti in casa Mediaset: Pomeriggio Cinque, di Barbara D’Urso, potrebbe finire a gennaio. (Leggilo.org)

Ne parlano anche altri giornali

Dagospia lancia una bomba: “Barbara D’Urso e Federica Panicucci fuori a gennaio da Pomeriggio 5 e Mattino 5”. Il primo ad esporsi e a far sapere le decisioni dell’amministratore delegato di Mediaset, Piersilvio Berlusconi è stato Giuseppe Candela, per Dagospia che ha detto: “Tutto tace a Mediaset, e Pier Silvio Berlusconi tira dritto. (Baritalia News)

L’unico fuori pericolo momentaneamente pare solo Francesco Vecchi I programmi della D’Urso non sono gli unici ad aver subito dei tagli radicali, anche Federica Panicucci ha dovuto fai i conti con Pier Silvio. (LettoQuotidiano)

Alcune indiscrezione di DagoSpia hanno rivelato che Pier Silvio Berlusconi vuole cambiare totalmente il volto Mediaset, e sta provando a fare un esperimento. Pier Silvio Berlusconi vuole dare una ventata di aria fresca alla rete cambiando il volto dell’azienda Mediaset. (CheSuccede)

APPROFONDIMENTI SU CANALE 5 Barbara D'Urso, l'ospite spiazza tutti e scoppia in lacrime. La regina del salotto di Canale 5, che nell'ultimo periodo ha visto una drastica riduzione dei suoi programmi, potrebbe lasciare Pomeriggio 5 a gennaio. (Il Mattino)

Pier Silvio Berlusconi, è azionista di Fininvest, la holding della famiglia Berlusconi che controlla il Gruppo Mediaset di cui è vicepresidente esecutivo e amministratore delegato. Pier Silvio Berlusconi sta sempre più cambiando volto alle sue televisioni ed anche volti famosi sono costretti al cambiamento. (Altranotizia)

Tutto questo, attraverso il progetto dei Presidi Slow Food e proteggendo i prodotti a rischio estinzione, con l’Arca del Gusto” advertisement. “Slow Food, è un’associazione internazionale no profit, impegnata a ridare il giusto valore al cibo, nel rispetto di chi produce e in armonia con abitanti ed ecosistemi. (Sardegna Reporter)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr