Non hai il green pass? Allora perdi il reddito di cittadinanza

Non hai il green pass? Allora perdi il reddito di cittadinanza
Stylo24 SALUTE

Con le nuove norme entrate in vigore però detto si è detto stop al reddito senza Super Green pass.

Ma come mai questi dati si incrociano con quelli dei percettori del reddito di cittadinanza?

La legge di Bilancio infatti ha introdotto degli emendamenti alla normativa sul sussidio del reddito, con decadenza immediata dal beneficio per chi non frequenta i centri per l’impiego.

Quindi i percettori di reddito che non sono in possesso del Green pass light non potranno entrare nei centri per l’impiego per i percorsi formativi, e quindi non potranno più godere del sussidio

Un costo complessivo di circa venti miliardi di euro dal momento in cui è entrata in vigore la misura emanata dal MV5S. (Stylo24)

Su altri giornali

Sono orgoglioso di farne parte, ma sono ancor più felice se penso che quello che abbiamo fatto in questi quasi vent’anni continuerà, grazie alla ricerca e alla didattica, a crescere e a diffondersi, in virtù di quella che i Latini avrebbero definito giustamente industria felix» (G. (Il mattino di Foggia)

Il Governo, lo ribadisco, continuerà a puntare su questo strumento del green pass; è evidente che c’è stata un’estensione, molto significativa, del suo utilizzo in questi mesi, non solo del green pass tradizionale, ossia quello a cui si poteva accedere anche con il tampone, ma anche del cosiddetto green pass rafforzato che, invece, è utilizzabile solo di fronte a una guarigione o a una vaccinazione. (Panorama della Sanità)

I ribelli, gli indomiti e i dissidenti in Cina non subiscono una sorte molto diversa da coloro che fanno o faranno parte delle liste del ministro Ma potremmo continuare con le liste di proscrizione di Silla, compilazioni di nomi appese ai muri affinchè tutti potessero sapere e intervenire. (Visione TV)

La multa per gli over 50 non vaccinati si potrà pagare dopo 260 giorni facendo opposizione

Il 12 gennaio, ora locale, il ministro italiano della Salute, Roberto Speranza, in risposta a un'interrogazione alla Camera dei Deputati ha affermato che a quella data il numero di scaricamenti del green-pass italiano avevano raggiunto i 194 milioni di unità, e l’89,58% della popolazione aveva fatto la prima dose del vaccino. (Radio Cina Internazionale)

Infine, sollecitato a rispondere a un’interrogazione incentrata sulle modalità che regoleranno l’accertamento dell’obbligo vaccinale per gli over 50, il ministro ha affermato: “Rivendico la scelta di obbligo sopra i 50 anni per ridurre l’area dei non vaccinati, di poco superiore al 10% Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha rilasciato alcune dichiarazioni rispetto all’obbligo vaccinale imposto agli over 50. (Notizie.it )

Le Entrate devono infatti notificare via PEC o raccomandata A/R l’avviso di addebito con titolo esecutivo entro 180 giorni, e il destinatario potrà pagare entro 60 giorni. Con la possibilità di contraddittorio offerta dal decreto, gli over 50 non vaccinati potranno pagare la multa di 100 euro anche dopo 260 giorni. (Notizie.it )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr