Frode fiscale e truffa, operazione di Polizia e Finanza nel Vco, con 6 arresti e 21 perquisizioni estese anche ad altre regioni

Frode fiscale e truffa, operazione di Polizia e Finanza nel Vco, con 6 arresti e 21 perquisizioni estese anche ad altre regioni
Eco Risveglio INTERNO

Tra gli altri arrestati risultano L.R.G., originario di Cutro (Crotone) e residente in provincia di Parma, e C.A., socio della società di Parma

Questi veri e propri viaggi fantasma di camion erano simulati e risultavano solo sulle fatture (false) emesse dall’azienda del Vco con l’obiettivo di eludere il fisco.

I reati per i quali si indaga sono quelli di frode fiscale e truffa.

Le perquisizioni hanno riguardato anche altre regioni (la Lombardia con Milano, Monza, Brianza, Mantova e Lecco, l’Emilia Romagna con Parma e Reggio Emilia, oltre al Piemonte con la provincia di Novara). (Eco Risveglio)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Grazie alla dichiarazione di questi costi fittizi, la società aveva dunque potuto evadere oltre 200mila euro di tasse, tra imposte dirette e Iva. (RavennaToday)

Tra i beni sequestrati figurano oltre 570 conti correnti, 37 immobili (tra cui una villa nel Canavese) e 44 veicoli, compresa una Ferrari 599 GTO (TorinoSud)

L’operazione della Guardia di finanza di Torino coinvolge 30 persone e 19 società accusate di dichiarazione fraudolenta e indebita compensazione di crediti fiscali inesistenti. La frode nasceva quando la società o la persona fisica chiedeva la restituzione di un credito di imposta. (La Repubblica)

Anche professionisti astigiani coinvolti in un’indagine della GdF di Torino su frodi fiscali e indebite compensazioni

Al centro dell'operazione una società di smaltimento rifiuti dell'Ossola che non riceveva più da una società di Parma il ballast, pietrisco posto alla base dei binari ferroviari. (MilanoToday.it)

Le attività investigative sono state condotte anche mediante intercettazioni telefoniche, appostamenti, pedinamenti e perquisizioni, per i reati di dichiarazione fraudolenta ed utilizzo di crediti fiscali inesistenti relativamente al periodo dal 2017 al 2020. (Cronaca Qui)

Tra i beni sequestrati figurano oltre 570 conti correnti, 37 immobili (tra cui una villa nel Canavese) e 44 veicoli, compresa una Ferrari 599 GTO Sono coinvolti anche alcuni professionisti astigiani nell'operazione "Zero Assoluto", condotta dalla Guardia di Finanza di Torino. (LaVoceDiAsti.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr