Palermo, neonato e bambino di 11 anni ricoverati in gravi condizioni per il Covid

Palermo, neonato e bambino di 11 anni ricoverati in gravi condizioni per il Covid
ilgazzettino.it INTERNO

Due bambini gravi in ospedale a Palermo a causa del Covid .

APPROFONDIMENTI COVID Variante Delta, in Italia i contagi crescono 4 volte di più.

C'è ansia al Di Cristina per le condizioni dei due piccoli.

TIFOSI INGLESI EFFETTUANO TEST COVID FARMACIA VIA NAZIONALE ( SERVIZIO DI FRANCESCO TOIATI ) Tifosi inglesi effettuano test covid farmacia via Nazionale (. ROMA Zona gialla, 5 regioni possono cambiare colore per la variante Delta. (ilgazzettino.it)

Ne parlano anche altri media

Sono in gravi condizioni. La conferma dall'ospedale dei Bambini. Ci sono due bambini ricoverati in gravi condizioni a Palermo, malati di Covid. (Quotidiano di Sicilia)

Come spiegano i medici che li hanno in cura hanno patologie pregresse. Sono ricoverati in terapia intensiva. Due bambini uno di due mesi e uno di undici anni sono in gravi condizioni per un’infezione da Covid all’ospedale Di Cristina a Palermo (BlogSicilia.it)

Al momento poco altro, anche per discrezione nei confronti di due famiglie che hanno il cuore in pena. Intanto, in serata, come abbiamo successivamente appreso, il più piccolo è stato trasferito alla terapia intensiva neonatale Covid dell’ospedale ‘Cervello’. (Livesicilia.it)

Coronavirus, impennata di contagi: "Verso nuove restrizioni"

– Due bambini, di due mesi e di undici anni, sono ricoverati in gravi condizioni, per un’infezione da Covid, all’ospedale Di Cristina, a Palermo. Ribadisco che solo con la vaccinazione di massa possiamo impedire il dilagare della variante Delta e delle varianti in genere ed ottenere l’immunità di gregge. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

“Anche i giovanissmi si ammalano e possono avere patologie acute - avvisano i medici del capoluogo siciliano - o malattie infiammatorie importanti dopo la guarigione". Palermo - Due bambini, uno di appena due mesi e l'altro di 11 anni, sono ricoverati in gravi condizioni all’ospedale Di Cristina per un’infezione da Covid . (RagusaNews)

Pressing delle Regioni per cambiare i criteri alla base delle zone di rischio indicate con i diversi colori nell’emergenza Covid. ‘Siamo d’accordo che non ci deve più essere l’incidenza dei casi tra i criteri’, dice l’assessore del Piemonte, che si riferisce in particolare al parametro dei 50 casi per 100mila abitanti e annuncia per mercoledì un documento in Parlamento. (Live Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr