Perché la Germania cresce di più nel quarto trimestre, mentre l’Italia frena

Corriere della Sera ECONOMIA

L’economia è cresciuta infatti dello 0,3% rispetto al terzo trimestre.

Meno servizi e più industria manifatturiera aiutano la Germania ad affrontare la pandemia meglio del previsto.

Nel corso dell’anno, l’economia tedesca aveva recuperato nel terzo trimestre, chiuso in rialzo dell’8,5% dopo il crollo storico del 9,7% registrato nel secondo trimestre.

Così nell’ultimo trimestre del 2020 l’economia riceve una spinta più forte di quanto avevano indicato le stime preliminari sul Pil. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altre testate

Il Pil per quanto riguarda il 2021 in Italia porta stime che sono sempre più in ribasso in merito alla crescita economica del paese. Potrebbe essere insomma questa la svolta affinché si possa aumentare il Pil, migliorando le precedenti stime (kronic)

I numeri riguardanti il Pil in Italia pil 2021 (web source)L’agenzia Moody’s ha quindi rilasciato le . I numeri riguardanti il Pil in Italia pil(web source)L’agenzia Moody’s ha quindi rilasciato le . Agenzia_Ansa : Moody's rivede al ribasso le stime del Pil Italia ma vede in Draghi una garanzia. (Zazoom Blog)

Nel terzo trimestre, era stato registrato un +33,4%, un rimbalzo ampiamente atteso e successivo al crollo del 31,4% nel secondo trimestre, provocato dal coronavirus. Le vendite sono aumentate del 3%, in linea con la prima lettura, e le spese dei consumatori del 2,4%, in calo dal 2,5%. (Il Sole 24 ORE)

Effetto pandemia e lockdown, che colpito ovviamente in misura maggiore la città più produttiva d'Italia, con un business orientato soprattutto ai servizi, danneggiati dalle restrizioni anti Covid. Assolombarda stima una crescita del valore aggiunto da qui al 2025 di oltre 23 miliardi, a trainare la ripresa saranno commercio e imprese. (ilGiornale.it)

PIL Germania, sussulto di fine 2020. Gli ordinativi esteri di Taiwan a gennaio sfiorano quota 53 milioni di dollari, il 44% in più rispetto al gennaio 2020 (Ekonomia.it)

Il Covid ha quindi rimesso al centro del dibattito il ruolo e i modelli di sviluppo delle città. Investendo sulla ripresa economica e sul lavoro attraverso una rinnovata lettura del proprio posizionamento nel network globale. (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr