Toscana, vaccino over 70: portale aperto per le ultime 2mila dosi

Toscana, vaccino over 70: portale aperto per le ultime 2mila dosi
LA NAZIONE ECONOMIA

Le persone con più di 70 anni, nate tra il 1941 e il 1951, che non hanno ancora compiuto 80 anni, possono ancora prenotare le 2mila dosi rimanenti sul portale regionale, che rimarrà aperto fino a esaurimento dei posti disponibili.

La nostra macchina organizzativa ha risposto subito e messo in cantiere, nella sola giornata di oggi, la somministrazione di circa 30mila dosi di vaccino - dichiara il presidente della Toscana, Eugenio Giani -. (LA NAZIONE)

Ne parlano anche altre fonti

Al via la causa tra l’Unione europea e AstraZeneca alla Corte belga. L’Unione ha avviato l’azione legale contro la casa di Oxford per il mancato rispetto del contratto sulle consegne dei vaccini Covid (OggiNotizie)

L'Ema (Agenzia europea per i medicinali) dà il via libera alla seconda dose del vaccino AstraZeneca: il comitato dell’Ema rassicura e raccomanda di continuare a somministrare la seconda dose di Vaxzevria, il vaccino AstraZeneca, tra 4 e 12 settimane dopo aver somministrato la prima in linea con le informazioni sul prodotto. (Gazzetta del Sud)

Il 1 maggio alcuni mezzi speciali, attrezzati con celle frigorifere, prenderanno in carico i vaccini a Sestri Levante e proseguiranno il loro viaggio, per raggiungere la loro destinazione finale presso le strutture della provincia. (Genova24.it)

AstraZeneca ha incassato 275 milioni di dollari dalla vendita del vaccino

Per ora, fortunatamente, non c’è evidenza di effetti avversi con la seconda dose – ha precisato – Credo che ci siano tutti gli elementi per dire che viene confermata l’aderenza alle posizioni dell’Ema”. (Reportage online)

Il risultato batte le attese degli analisti e la società ha confermato la sua previsione di chiudere l'anno con un aumento dei ricavi a due cifre.Il gruppo ha riferito un aumento dei ricavi, escluso il vaccino sviluppato con l'università di Oxford, pari a 7,3 miliardi di dollari, in crescita del 15% su base annua e oltre le stime degli analisti che puntavano su sette miliardi. (Tiscali.it)

L’azienda ha anche comunicato i dati sulle vendite del vaccino nelle diverse aree geografiche: ha distribuito 68 milioni di dosi al prezzo medio di 4 dollari a dose. Fornito da Avvenire. AstraZeneca ha incassato 275 milioni di dollari dalla vendita dei vaccini anti-Covid nel primo trimestre del 2021. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr