Covid-19 in Germania, i casi aumentano a 66.884 in 24 ore

Covid-19 in Germania, i casi aumentano a 66.884 in 24 ore
Sputnik Italia INTERNO

Sono saliti a 335 i morti, con un'incidenza settimanale salita a 404,5 casi. 24.11.2021, Sputnik Italia. 2021-11-24T10:36+0100. 2021-11-24T10:36+0100. 2021-11-24T10:36+0100. germania. coronavirus. /html/head/meta[@name='og:title']/@content /html/head/meta[@name='og:description']/@content. https://cdnnit1.img.sputniknews.com/img/07e5/0a/10/13339325_0:105:3071:1832_1920x0_80_0_0_e1657b3f8f2b6e8667625e3bb4a129fd. (Sputnik Italia)

Ne parlano anche altri giornali

Se in Italia il numero di contagi continua a scendere, soprattutto grazie all’introduzione del Greenpass e all’alta percentuale di popolazione vaccinata, in Germania la situazione è molto diversa. 66.884 contagiati nelle ultime 24 ore. (Metropolitan Magazine Italia)

L'incidenza settimanale su 100 mila abitanti ha superato una nuova soglia toccando 404,5. - BERLINO, 24 NOV - Nuovo record di contagi da Covid in Germania, dove nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 66.884 positivi al virus e 335 morti. (Gazzetta di Parma)

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. (Borsa Italiana)

Covid, in Germania nuovo record di contagi

Quando i contagi sono molti, in realtà è già molto tardi, se non troppo tardi" "Se la riduzione dei contatti e la campagna vaccinale non produrranno un effetto drastico, avremo anche una quinta ondata sul modello di quella attuale", ha avvertito, parlando con la Dpa. (Adnkronos)

Il giorno precedente, il valore era di 399,8, una settimana fa 319,5 Secondo i dati diffusi dal Robert Koch Institut nelle ultime 24 ore le infezioni sono state 66.884. (LaPresse)

Nonostante questo i Paesi Bassi hanno iniziato a trasferire alcuni pazienti covid proprio in Germania per alleviare la pressione sulle terapie intensive In Germania ieri nuovo record di contagi. (siciliareport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr