Commisisone UE all’Italia: squilibri eccessivi, debito ancora in aumento

QuiFinanza QuiFinanza (Economia)

Nel complesso la Ue rileva che l’attività economica in Italia “rimane debole” e prevede un ulteriore peggioramento del debito pubblico.

La Ue evidenzia inoltre come l’Italia non abbia fatto progressi né sulle pensioni né sulla concorrenza.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.