;

Omicidio Sacchi, Anastasia al gip: «Non sapevo dei 70 mila euro»

Omicidio Sacchi, Anastasia al gip: «Non sapevo dei 70 mila euro»
Lettera43 Lettera43 (Interno)

«Non sapevo di avere 70 mila euro nello zaino ed ero davanti a quel pub con Luca come mille altre volte era capitato», ha detto Anastasia agli inquirenti, spiegando come lei e Luca fossero «completamente estranei alla vicenda».

Il legale ha anche aggiunto che la sua cliente ha spiegato come prima di quel momento Giovanni Princi fosse «un grandissimo amico di Luca».

È stata ascoltata nell’ufficio del gip di Roma nell’ambito dell’interrogatorio di garanzia Anastasia Kylemnyk, la fidanzata di Luca Sacchi accusata di tentativo di acquisto di droga nell’ambito della vicenda conclusasi con l’omicidio del giovane romano.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti