Tim, Gubitosi rimette le deleghe al consiglio: "Pronto al passo indietro per valutazione serena dell'offerta …

Tim, Gubitosi rimette le deleghe al consiglio: Pronto al passo indietro per valutazione serena dell'offerta …
Più informazioni:
La Repubblica ECONOMIA

Così Luigi Gubitosi, amministratore delegato di Tim in una lettera indirizzata al board, di cui scrive l'agenzia Ansa.

"Al fine di favorire il processo decisionale da parte del consiglio di amministrazione, metto a disposizione del cda le deleghe che mi avete conferito, per vostra opportuna valutazione.

Gubitosi richiama quanto avvenuto il 21 novembre in Consiglio

Alla vigilia del cda straordinario Luigi Gubitosi scrive ai consiglieri. (La Repubblica)

Ne parlano anche altri giornali

È l’esito dello scontro con Vivendi, primo azionista di Tim, che ha messo il manager nel mirino da diverse settimane. «Nostro dovere è tutelare gli interessi di tutti gli stakeholder. (Corriere della Sera)

Dal canto suo Pietro Labriola ha espresso un sentito ringraziamento al Consiglio di Amministrazione per la fiducia dimostrata e ha assicurato il massimo impegno nell’accompagnare TIM nel suo percorso di sviluppo Pietro Labriola, si legge sempre nella nota, “vanta un’esperienza professionale tutta spesa all’interno del settore delle telecomunicazioni. (Sicilianews24)

in stallo. Gubitosi, nella sua lettera al consiglio, ha criticato gli amministratori per aver temporeggiato sull’offerta di KKR per compiacere alcuni azionisti. L’amministratore delegato si era offerto di rinunciare alle sue responsabilità giovedì, dicendo in una lettera che non voleva ostacolare il consiglio che prendeva in considerazione l’approccio di KKR. (Investire sul web)

TIM, Gubitosi rimette deleghe. Labriola assume carica Dg

Lo rende noto Tim in una nota al termine del Cda di oggi. Il nuovo assetto di vertice della società garantisce da subito, nell’interesse di tutti gli stakeholder, la piena operatività del gruppo", rende noto Tim al termine del Cda. (Adnkronos)

– L’Ad di TIM, Luigi Gubitosi ha lasciato le deleghe e il CdA del gruppo ha accettato il passo indietro del manager. Il rating dell’agenzia sul gruppo TIM attualmente è BB+. (Firenze Post)

Negli ultimi 20 anni ha operato all'interno del Gruppo TIM in ruoli diversificati di crescente responsabilità fino ad assumere la guida complessiva delle attività del Gruppo in Brasile. "Il nuovo assetto di vertice della società - si sottolinea - garantisce da subito, nell'interesse di tutti gli stakeholder, la piena operatività del Gruppo (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr