Novavax chiede a OMS autorizzazione per vaccino Covid. Il titolo vola

Borsa Italiana ECONOMIA

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi

Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

(Borsa Italiana)

Ne parlano anche altre testate

La concessione dell'Eul da parte dell'Oms - si precisa nella nota - è "un prerequisito per le esportazioni verso numerosi Paesi partecipanti al programma Covax" (La Repubblica)

Si tratta di un composto costosissimo, ben 100mila dollari al grammo, sebbene per una singola dose di vaccino anti Covid NVX-CoV2373 ne basti una concentrazione del valore di circa 5 dollari Entrambi basati su proteine ricombinanti e un adiuvante con saponina, saranno somministrati in una formulazione unica in un nuovo studio. (Scienze Fanpage)

È ancora un po’ lontano.”. Il sondaggio ha mostrato che le pressioni sui prezzi sono in aumento anche se la ripresa post-blocco nel Regno Unito ha perso vigore. Una percentuale crescente di imprese ha affermato che i prezzi dei fattori di produzione sono aumentati a causa dell’aumento dei salari, dei prezzi delle materie prime e dei costi di trasporto. (NbaRevolution)

La concessione dell’Eul da parte dell’Oms – si precisa nella nota – è “un prerequisito per le esportazioni verso numerosi Paesi partecipanti al programma Covax”. (Padova News)

Comparire nella lista è inoltre un prerequisito per l'esportazione del preparato in diversi Paesi che partecipano al programma di condivisione dei vaccini Covax. 9 novembre 2020 REUTERS/Dado Ruvic/Illustration. (Investing.com)

L'inserimento del composto nella lista dei vaccini adatti all'uso di emergenza dell'Oms segnala alle autorità nazionali di regolamentazione che il prodotto è sicuro ed efficace. Novavax aveva detto in precedenza che avrebbe richiesto l'approvazione dell'Oms ad agosto e ha dunque inoltrato la domanda in lieve ritardo. (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr