Approvato il nuovo Decreto Legge: no a spostamenti tra regioni fino al 27 marzo e alle visite a parenti e amici in zona rossa

Approvato il nuovo Decreto Legge: no a spostamenti tra regioni fino al 27 marzo e alle visite a parenti e amici in zona rossa
Vivere Fano INTERNO

2' di lettura. Fano 22/02/2021 - Prorogato al 27 marzo il divieto di spostamenti fra Regioni e stop alle visite a parente e amici una volta al giorno nelle zone rosse.

Confermate tutte le limitizioni già in vigore, come il coprifuoco dalle 22 alle 5 del mattino ma vengono ristrette le visite a parenti e amici.

Sono le principlali novità introdotte dal Decreto Legge approvato dal Consiglio dei Ministri presieduto da Mario Draghi che segue il confronto con le Regioni. (Vivere Fano)

Ne parlano anche altre fonti

Due i punti essenziali: la proroga del divieto di spostamento tra le Regioni e il divieto di far visita a parenti, amici e congiunti non conviventi in zona rossa. (055firenze)

27”;. la legge della Regione Lombardia n. 26 del 28/12/2020, recante “Legge di stabilità 2021-2023”;. la legge della Regione Valle d’Aosta n. 14 del 21/12/2020, recante “Disposizioni collegate alla legge di stabilità regionale per il triennio 2021/2023. (AGIMEG)

Resta invariato il limite degli spostamenti verso le abitazioni private a due adulti a cui si aggiungono i figli minori di 14 anni o persone invalide e non autosufficienti. Questo però solo nelle zone gialle e arancioni dalle 5 alle 22. (Radio Gold)

Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 2 | www.governo.it

dalla corrispondente Francesca Biliotti. Ancora stop agli spostamenti tra Regioni fino al 27 marzo, resta anche la regola che limita le visite alle abitazioni private a due adulti, con in più solo i figli minori di 14 anni. (San Marino Rtv)

E’ appena terminato il Consiglio dei ministri che, si apprende fa fonti istituzionali, ha approvato il Dl Covid con la proroga delle misure anti pandemia come il blocco dello spostamento tra regioni fino al 27 marzo. (AGIMEG)

Collegato alla legge di stabilità per l’anno 2021”; la legge della Regione Toscana n. 98 del 29/12/2020, recante “Legge di stabilità per l’anno 2021”; la legge della Regione Toscana n. 99 del 29/12/2020, recante “Bilancio di previsione finanziario 2021 - 2023”; la legge della Regione Toscana n. (Governo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr