Arezzo, vaccinazioni anche il Primo maggio: fino a domenica prevista la somministrazione di 7.220 dosi

Arezzo, vaccinazioni anche il Primo maggio: fino a domenica prevista la somministrazione di 7.220 dosi
Corriere di Arezzo SALUTE

Nel territorio della Asl Toscana Sud Est - che comprende le province di Arezzo, Siena e Grosseto - è partita la campagna per la somministrazione a domicilio della seconda dose con vaccino Moderna per le persone estremamente vulnerabili, campagna che si concluderà il prossimo 9 maggio

Ad essere interessate saranno le strutture del Teatro Tenda e i centri di Bibbiena, Sansepolcro, Cortona e Montevarchi per quanto riguarda i vaccini Pfizer che saranno somministrati agli estremamente vulnerabili, agli over 80 e ai caregiver. (Corriere di Arezzo)

Ne parlano anche altre testate

Sono 130 i nuovi casi nella Asl Toscana Sud Est di cui 64 nella provincia di Arezzo che torna sotto quota 100, 19 ad Arezzo e 8 rispettivamente a Sansepolcro e San Giovanni Valdarno. 1.101 i tamponi effettuati. (Teletruria.it)

Dal 1 maggio inizieranno l’attività convenzionale Edoardo Nassini (Civitella) e Valentina Fortini (Castiglion Fiorentino, Lucignano, Foiano e Marciano della Chiana). Martina Casucci cesserà l'incarico provvisorio nel comune di Arezzo il 9 maggio e prenderà l'incarico provvisorio per gli assistiti di Maria Cristina Giovagnini dell'ambito Monte San Savino dal 10 maggio 2021 (Qui News Arezzo)

Dopo rapide ricerche nelle campagne limitrofe, i militari hanno individuato un furgone con a bordo due giovani di etnia rom, residenti a Roma e con diversi precedenti penali per reati specifici contro il patrimonio, i quali non hanno saputo fornire idonee giustificazioni sulla loro presenza in quel luogo. (LA NAZIONE)

Medici e pediatri, tempo di nuove scelte

Sei Toscana ricorda che sabato 1° maggio saranno chiusi al pubblico tutti i centri di raccolta e le stazioni ecologiche del territorio e anche il numero verde non sarà attivo. (Qui News Arezzo)

Dai primi riscontri è emerso che la lite era iniziata per motivi futili, legati a schiamazzi commessi da un gruppo di quattro giovani che stavano disturbando il riposo delle persone. I soggetti coinvolti, in totale sette, lamentavano dolori, pertanto sono stati trasportati in ospedale per essere sottoposti alle prime cure e ad ulteriori accertamenti. (Canale 3)

er attività ricettiva ricerca 2 persone con la mansione di cameriera ai piani Modalità di Lavoro: full time. Sede Bibbiena. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr