Usa: Uragano Ida, Colonial Pipeline chiude 2 linee temporaneamente | MetroNews

Metro ESTERI

(Adnkronos) – Colonial Pipeline, il gruppo che detiene la più grande rete degli oleodotti negli Stati Uniti, ha deciso di chiudere temporaneamente due linee tra Houston, in Texas, e Greensboro, in Carolina del Nord, precauzionalmente in vista dell’arrivo dell’uragano Ida.

New York, 29 ago.

“Lo facciamo come precauzione di sicurezza durante gli eventi meteorologici importanti”

Le linee.3 e 4, che trasportano carburante da Greensboro a Linden, nel New Jersey, restano operative, ha affermato la società. (Metro)

Su altri media

Dopo Katrina gli argini furono rinforzati e vennero creati canali di scolmamento a protezione della città. Ma si saprà solo dopo il passaggio di Ida, l’uragano che in questo momento sta flagellando New Orleans, se le strutture costruite hanno funzionato. (ladigetto.it)

Uragano e Covid. Lo stato sta anche affrontando il terzo più alto tasso di nuove infezioni da Covid-19 nel paese. Il National Weather Service di New Orleans ha chiesto a molti residenti che non hanno stanze interne – senza finestre o accesso all’esterno – di cercare riparo negli armadi o nei loro bagni per proteggersi. (Giornale Siracusa)

New York, 29 ago.(Adnkronos) – Colonial Pipeline, il gruppo che detiene la più grande rete degli oleodotti negli Stati Uniti, ha deciso di chiudere temporaneamente due linee tra Houston, in Texas, e Greensboro, in Carolina del Nord, precauzionalmente in vista dell’arrivo dell’uragano Ida. (SardiniaPost)

– Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154 p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. (Mediaset Play)

Le piogge torrenziali di Ida stanno mettendo a dura prova gli argini costruiti in Louisiana dopo Katrina. Fornito da Rai News ida. L'uragano Ida sprofonda New Orleans nel buio. (Notizie - MSN Italia)

È stato riferito che l’intera New Orleans e l’area circostante, che ha una popolazione di oltre 380.000 abitanti, sono senza elettricità ABC . Il governatore John Bel Edward chiede al presidente Biden di dichiarare un’emergenza nazionale dopo che l’uragano Ida ha colpito la terra. (Travely.biz)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr