Latina, sul mare sventola Bandiera Blu: la provincia si conferma pigliatutto con i suoi 8 vessilli

ilmessaggero.it INTERNO

Bandiere Blu, è stata pubblicata la classifica nazionale delle spiagge eccellenti. Il Lazio si conferma a quota dieci e la provincia di Latina, con le sue otto spiagge premiate con il vessillo della Fee, ha praticamente una costa tutta blu. Sperlonga e Sabaudia le città veterane, ma anche Latina e il Circeo si confermano per l'undicesimo anno consecutivo. Riepilogando la conferma è arrivata per gli otto comuni che da anni vengono premiati con la Bandiera Blu, praticamente tutta la Riviera d’Ulisse con l’esclusione solo di Formia e delle due isole pontine, Ponza e Ventotene: si parte da Latina per poi scendere a Sabaudia, San Felice Circeo, Terracina, Fondi, Sperlonga, Gaeta e Minturno (ilmessaggero.it)

Se ne è parlato anche su altri media

I lavori previsti comprendono diverse attività volte al ripristino e al potenziamento delle infrastrutture stradali, tra cui la fresatura delle pavimentazioni esistenti, la fornitura e lo spandimento di emulsione bituminosa, la correzione delle irregolarità longitudinali della superficie stradale e il rinnovo dello strato d’usura. (Frosinone News)

Il riconoscimento internazionale, istituito nel 1987 e conferito dalla Foundation for environmental education (Fee), viene assegnato ogni anno in 49 paesi, europei ed extra Ue. Le località costiere insignite del premio soddisfano i criteri di qualità relativi a parametri delle acque di balneazione e al servizio offerto, tenendo in considerazione anche la pulizia delle spiagge e gli approdi turistici. (LA NAZIONE)

L'ambita bandiera sventolerà su 485 spiagge con mare eccellente per 4 anni consecutivi (27 in più rispetto al 2023), che corrispondono a circa l'11,5% di quelle premiate a livello mondiale. (LecceSette)

Per la quarta volta consecutiva, il Comune di Sassari conquista tre Bandiere Blu: per le spiagge di Platamona, Porto Ferro e Porto Palmas, alle quali la Fee (Foundation for Environmental Education – fondazione per l’Educazione ambientale) ha riconosciuto l’importante premio internazionale dedicato alle località turistiche balneari la cui gestione è svolta secondo specifici criteri di sostenibilità. (SassariNotizie.com)

Ansa (Avvenire)

SAN FELICE CIRCEO – “San Felice Circeo si conferma meta balneare non solamente per la qualità delle acque, attestata anche dai campionamenti periodici che vengono effettuati e dalla classificazione delle acque di balneazione della Regione Lazio, ma anche per i servizi offerti e le politiche adottate per in un’ottica di fruizione sostenibile del territorio e tutela ambientale”. (Lunanotizie)