Gf Vip, scandalo a luci rosse: la regia è costretta a censurare

Gf Vip, scandalo a luci rosse: la regia è costretta a censurare
Notizie.it CULTURA E SPETTACOLO

Chiusa in bagno da diversi minuti ormai gli altri inquilini l’avevano quasi dimenticata e molti erano ormai andati a dormire.

La regia è costretta a censurare le immagini, ma gli altri concorrenti si sono accorti di tutto.

La censura. In un primo momento la regia del programma di Mediaset si è soffermata sulla porta, mentre via via gli inquilini tornavano, non senza imbarazzo, nelle loro stanze per andare a dormire. (Notizie.it )

La notizia riportata su altri media

Potrebbe interessarti anche > > Aurora Ramazzotti e la sua dolorosa confessione: “Succede da quando sono piccola”. E’ arrivata un’indiscrezione su un prossimo concorrente, sembrerebbe che Alfonso Signorini voglia buttare dentro una persona per animare la situazione. (DirettaNews.com)

Insomma, pare che la gieffina sia tra due fuochi, o meglio, tra due inquilini! Adesso, però, il pubblico ha scoperto le reali motivazioni che si celano dietro la strategia dei due inquilini…. Soleil Sorge: ecco cosa è spuntato fuori. (DirettaNews.com)

La Casa del GF Vip 6 è pronta al terremoto? Cioè, se voglio abbracciarti vorrei essere libera di farlo senza pensarci (Inews24)

Sophie Codegoni attacco di un ex tronista: "Sappiamo com'è fuori"

Interpellata da alcuni Vip, l'ex tronista di Uomini e Donne si è limitata a rispondere: "È l'ex di Francesco Chiofalo". Antonella Fiordelisi nel cast della sesta edizione del Grande Fratello Vip? (ComingSoon.it)

Alle sue spalle potrebbe infatti nascondersi Fabrizio Corona, divenuto ormai una vera e propria ombra di questa edizione del reality. Sophie Codegoni sotto accusa: la rivelazione di Alex Belli. (DirettaNews.com)

Sophie Codegoni, duro attacco da Jessica Antonini: “Iniziasse a dire la verità”. Nelle ultime ore, Sophie Codegoni sta vivendo diverse discussioni all’interno del Grande Fratello Vip. Sophie Codegoni piccola fiammiferaia? (Lanostratv)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr