Taglio delle tasse, vediamo chi ci guadagna

Taglio delle tasse, vediamo chi ci guadagna
The Wam.net INTERNO

Taglio delle tasse: c’è anche l’Irap. Per le imprese l’intervento più massiccio sarà sull’Irap (l’imposta regionale sulle attività produttive).

Taglio delle tasse: per chi?

Il governo deve decidere come spendere e distribuire gli 8 miliardi di tasse in meno previsti per il 2022.

Se questa ipotesi (come al momento sembra probabile), dovesse essere confermata, il taglio delle tasse sarebbe davvero conveniente soprattutto per i redditi tra 30 e 50mila euro. (The Wam.net)

La notizia riportata su altre testate

L'intenzione resta quella di trovare un accordo entro la settimana, senza passare la palla ai leader dei partiti. La riforma del fisco comincia a prendere forma anche se il tavolo di maggioranza, convocato dal ministro dell’Economia Daniele Franco, dovrà lavorarci ancora giovedì mattina. (La Sicilia)

Infine anche sul fronte Irap potrebbe esserci una seconda fase, dopo l’uscita dal raggio d’azione dei contribuenti più piccoli La battaglia tra Irpef e Irap per il taglio delle tasse per contendersi il fondo da 8 miliardi potrebbe finire in parità. (CASA&CLIMA.com)

Secondo le indiscrezioni più gettonate, i lavori si stanno concentrando su una possibile riduzione degli scaglioni IRPEF Riforma IRPEF. Scaglioni e Aliquote IRPEF verso la riforma: guida completa 25 Agosto 2021 Per quanto riguarda l’IRPEF l’obiettivo condiviso è di ridurre la pressione fiscale sul ceto medio. (PMI.it)

Manovra, verso taglio Irpef e Irap. Monito del Cnel: "Debole su giovani, donne e sanità"

- Germania: rapporto mensile Bundesbank Si partirà lunedì dalla consueta raffica di audizioniche si coincluderanno martedì sera con l'intervento del ministro dell'economia Daniele Franco. (La Repubblica)

In manovra il governo ha messo sul piatto 8 miliardi da distribuire tra lavoratori e imprese. In merito alla clausola ‘giovani e donne’, è urgente varare le linee guida, condizione necessaria per un’applicazione effettiva”. (Dire)

Come noto, la Manovra ha destinato ad un intervento sul fisco risorse per 8 miliardi di euro, che alle imprese ed ai sindacati sembrano piuttosto limitate per un intervento sul cuneo. Il MEF avanza diverse ipotesi di intervento. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr