TORINO SUD - Dal 18 ottobre via libera alla terza dose del vaccino per over 60 e persone fragili

TORINO SUD - Dal 18 ottobre via libera alla terza dose del vaccino per over 60 e persone fragili
TorinoSud SALUTE

Anche in questo caso le convocazioni dovranno tenere conto del fatto che siano passati almeno 180 giorni tra seconda e terza dose

Si partirà dal 18 ottobre con le prime 6.400 persone che hanno già superato i 6 mesi dalla seconda dose.

Lo comunicano il presidente e l’assessore alla Sanità della Regione Piemonte.

Sono in tutto 168.000 persone (esclusi gli immunodepressi, che sono stati i primi a partire con la terza dose). (TorinoSud)

Su altri media

A richiesta al vaccino antinfluenzale si può abbinare anche quello pneumococcico Da oggi è possibile abbinare alla terza dose anti-Covid anche l’antinfluenzale per i pazienti ultrafragili. (Il Martino)

A Parma sono state già somministrate quasi 900 dosi per over 80 e ospiti e operatori CRA. Altri target per la somministrazione della terza dose si aggiungono alle persone trapiantate e immunocompromesse, in calendario dal 20 settembre, e a ultraottantenni e ospiti ed operatori delle strutture per anziani, che hanno iniziato oggi le inoculazioni: in totale sono oltre 15mila in Emilia-Romagna le persone ad avere già ricevuto la dose aggiuntiva, mentre altri 28mila e oltre l’hanno prenotata. (parmareport.it)

Proprio oggi, in giornata, dovrebbe giungere la comunicazione dal vicegovernatore con delega alla salute Riccardo Riccardi se sarà possibile vaccinare anche gli over 60 in generale. L’Unione Europea e l’Italia di conseguenza, allo stadio attuale, sembra prevedere solo il vaccino Pfizer-Biontech come dose aggiuntiva. (TRIESTEALLNEWS)

Coronavirus Puglia, terza dose di vaccino ai sanitari: iniettata anche la dose antinfluenzale

La nuova settimana della campagna anti Covid-19 in Veneto è iniziata con 13619 vaccini inoculati nella giornata di lunedì, secondo i dati forniti dalla Regione e relativi alla mezzanotte di ieri, che hanno portato il totale a 7002997. (VeronaSera)

Nelle aree ad alto virus della Grecia, la musica dal vivo sta tornando all’interno di ristoranti e bar per due settimane, ma i non vaccinati non saranno accettati Nella loro lotta per persuadere coloro che si rifiutano di vaccinarsi contro il Covid, i governi di tutto il mondo stanno abbracciando i mandati dei vaccini. (Conca Ternana Oggi)

Negli ambulatori della piastra chirurgica a ricevere oggi la dose booster e il vaccino antinfluenzale circa un centinaio di medici, infermieri e operatori sanitari in servizio nei reparti Covid di Rianimazione, Pneumologia, Malattie infettive, Pronto soccorso, Medicina interna. (Il Quotidiano Italiano - Bari)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr