Scoppia la guerra dei social Gli Usa: Gates non compri TikTok

Quotidiano.net Quotidiano.net (Scienza e tecnologia)

TikTok e Facebook adesso sembrano al fronte e rischiano di essere troppo potenti.

A Trump però non basta.

Per Trump però TikTok continua a rappresentare "una preoccupazione e un pericolo per la sicurezza nazionale".

Se ne è parlato anche su altri media

E se Trump perdesse e non accettasse l’esito del voto? E se Trump non accettasse l’esito del voto? (Zazoom Blog)

La società cinese ByteDance sarebbe pronta a vendere il 100% delle attività di TikTok negli Stati Uniti pur di evitare la messa al bando minacciata da Donald Trump. Il colosso di Redmond punta all'intera acquisizione di TikTok, ma tra le ipotesi c'è anche quella di affidare a Microsoft solo la parte della protezione dei dati degli utenti dell'applicazione. (laRegione)

Il presidente Usa dice no all’acquisizione dell’app da parte di Microsoft. Donald Trump ha annunciato che nelle prossime ore varerà un decreto per vietare TikTok, la popolare app basata negli Usa ma di proprietà cinese. (L'agone)

Può essere usata per diffondere propaganda favorevole alla Repubblica popolare, e bloccare contenuti sgraditi. Trump ha detto che vuole bandire TikTok, ma sulla sua scrivania c’è anche l’offerta di vendere tutte le attività americane ad una compagnia Usa, Microsoft in prima fila. (La Gazzetta di Modena)

Microsoft tratta l’acquisto di TikTok. Gli Stati Uniti sostengono, invece, che TikTok sia usata dal governo cinese per raccogliere dati sensibili sugli utenti americani. (Pickline)

Secondo la quale non è detto che la cessione proposta da ByteDance avrebbe un effetto sulle attività della società fuori dagli Usa. Dopo che il New York Times aveva riportato la notizia che Microsoft era in trattativa per comprare TikTok. (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr