Dall'arresto per droga al processo per violenza sessuale | estense.com Ferrara

Dall'arresto per droga al processo per violenza sessuale | estense.com Ferrara
Estense.com INTERNO

Nell’agosto del 2019 i carabinieri intervennero per una lite in famiglia e lo arrestarono perché nella sua dependance trovarono ecstasy, hashish e marijuana appena coltivata, oltre due chili e mezzo di droga, e 3.700 euro in contanti.

La donna – molto più grande dell’imputato – ha raccontato di essere stata come obbligata dal giovane a vivere con lui, nonostante lei sia anche tornata più volte a casa, e di essere stata costretta ad avere rapporti sessuali non consensuali tra novembre e dicembre del 2018, nonché varie vessazioni e umiliazioni verbali. (Estense.com)

Su altre fonti

. 🔊 Ascolta l'audio. Sono cinque, tutti minori, gli indagati per la violenza sessuale ai danni di una 15enne del Riminese che domenica scorsa, intorno alle 23, ha denunciato di aver subito degli abusi in spiaggia, all’altezza della ruota panoramica, da parte del gruppo. (News Rimini)

Durante gli interrogatori di garanzia odierni i legali dei due indagati andati davanti al gip hanno chiesto al giudice la revoca della misura cautelare degli arresti domiciliari. “Vediamo se ci sono e dopodiché valuteremo il resto anche perché in casa c’erano tante altre persone”, ha detto Duccio Panti, avvocato di uno degli indagati raggiunti dalla misura cautelare del carcere. (Siena News)

Tra i tre giovani arrestati, stando a quanto si apprende, ci sarebbe anche un calciatore che milita nelle giovanili di una squadra di Serie A. Tre maggiorenni sono stati arrestati in seguito a una denuncia di violenza sessuale di gruppo. (gonews)

Violenza sessuale di gruppo a Siena: coinvolti due calciatori

Camaiore (Lucca), 10 giugno 2021 - Un 28enne è stato espulso ed accompagnato presso il Cpr di Torino in quanto pericoloso socialmente, dopo aver scontato la pena per una condanna per violenza sessuale compiuta in danno della moglie del padre (i fatti risalcono al 2018). (LA NAZIONE)

Poi a notte fonda la presunta violenza da parte dei quattro indagati. Siena, 10 giugno 2021 - Violenza di gruppo in una casa di Siena, sono scattati gli arresti domiciliari per tre giovanissimi, fra cui ci sarebbero anche due calciatori. (LA NAZIONE)

Lo riporta il Quotidiano Nazionale Arresti e perquisizioni sui cellulari alla ricerca di materiale utile per le indagini, sono stati fatti a Siena e in Sicilia, dove si trovava in vacanza il noto calciatore. (Viola News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr