Covid, Brusaferro: “Ospedalizzazioni nei più giovani sono limitate ma sono in crescita

Covid, Brusaferro: “Ospedalizzazioni nei più giovani sono limitate ma sono in crescita
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Così Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto superiore di sanità, analizzando i dati settimanali del monitoraggio regionale Covid.

“La fascia di età 20-29 anni segnala il maggior numero di casi in aumento seguita dalle fasce 10-19 e 30-39”.

Guardando alle ospedalizzazioni nei più giovani, prosegue Brusaferro: “Sono limitate ma sono in crescita, anche se nell’ultima settimana sembrano in qualche modo contrarsi. (Il Fatto Quotidiano)

Se ne è parlato anche su altri media

Secondo le proiezioni il carico sarà maggiore, appunto, per i posti di area medico e “più contenuto” per le terapie intensive “Si conferma una situazione epidemica acuta, con un’incidenza settimanale che ha raggiunto quasi 2000 casi per 100mila abitanti e con una velocità di trasmissione che rimane significativamente sopra il valore di 1″. (Il Fatto Quotidiano)

Salernonotizie.it è il primo portale online completamente gratuito di Salerno e provincia. Ogni giorno notizie, curiosità, cronaca, sport e rubriche su Salerno, Napoli, Benevento, Avellino e Caserta. Milioni di news dalla Campania per tenerti sempre aggiornato in modo chiaro e veloce, un occhio vigile sui fatti della tua città (Salernonotizie.it)

Crescono in tutte le età i casi covid in Italia. L'indice di trasmissibilità Rt vediamo come sia differenziato rispetto ai casi sintomatici e ai casi ospedalizzati, ma comunque sempre sopra soglia", sopra quota 1 quindi. (Adnkronos)

Brusaferro: “Crescita incidenza è molto significativa. Omicron ha una prevalenza nell’80% dei casi”

In aumento i decessi, 360 (ieri 316), il numero più alto finora di questa quarta ondata, ai livelli di metà aprile scorso. ono 186.253 i nuovi casi Covid registrati in Italia il 14 gennaio 2022, in leggero aumento rispetto alle 24 ore precedenti (184.615) ma in netto aumento rispetto venerdì scorso (108.304), che però era un post-festivo venendo dopo l'Epifania. (AGI - Agenzia Italia)

Nell'ultima settimana siamo passati da 1467 ricoverati a 1668», così Silvio Brusaferro dell'Istituto Superiore di Sanità. «Sta crescendo l'occupazione dei posti letto. (Il Messaggero)

Prevalenza Omicron. "La variante Omicron ha una prevalenza dell'80.75% su un campione di 2571 sequenze. Sicuramente nei prossimi giorni Omicron sarà variante dominante", ha spiegato il presidente dell'Istituto Superiore di Sanità (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr