Oggi la giornata dei camici bianchi. Tesei: "grazie a tutti". Usl Umbria2: "impegno, sacrificio e professionalità, grazie a tutto il nostro personale"

Oggi la giornata dei camici bianchi. Tesei: grazie a tutti. Usl Umbria2: impegno, sacrificio e professionalità, grazie a tutto il nostro personale
Terni in rete INTERNO

Sulla giornata dei camici bianchi è intervenuta anche la USL UMbria2 attraverso il direttore generale Massimo De Fino, il direttore sanitario Camillo Giammartino e il direttore amministrativo Piero Carsili.

E’ il pensiero della presidente dell’Umbria Donatella Tesei.

Pertanto oggi su Palazzo Spada è stato esposto uno striscione di ringraziamento nei confronti di tutti gli operatori sanitari

Anche il comune di Terni ha voluto rendere omaggio ai camici bianchi. (Terni in rete)

Se ne è parlato anche su altre testate

Si registrano purtroppo altri 13 decessi con Covid-19, relativi ai territori di Bastia Umbra, Bettona, Deruta, Foligno, Marsciano, Perugia (5), Piegaro, San Giustino e Tuoro sul Trasimeno, per un totale che sale a 972. (umbriaON)

"C’è grazie all’apporto dell’Università e dei nostri tecnici, di cui sono veramente molto molto orgogliosa, me lo faccia sottolineare, perché hanno imparato tanto e reggono una diagnostica imponente. Tra queste la variante brasiliana è molto più presente di quella inglese, con un rapporto di due a uno e questo ci preoccupa molto. (Corriere dell'Umbria)

Il Covid in Umbria uccide senza pietà, altri 13 morti. Ancora morti in Umbria. Lo riporta il sito della Regione alla data del 20 febbraio. (Umbria Journal il sito degli umbri)

In Umbria tornano a salire i contagi: 363 in 24 ore. Foligno la città con il dato più alto

(ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO) Coronavirus in Umbria, tra ieri e oggi i positivi aumentano di 363 unità. I casi positivi da inizio pandemia passano da 277 a 282, più 5 tra ieri e oggi. (Assisi News)

“Tutti gli operatori – ha continuato il commissario - vengono periodicamente screenati attraverso test rapidi per la verifica dello stato infettivo, così come vengono screenati regolarmente con tamponi molecolari, gli ospiti. (PerugiaToday)

Sedici i folignati in terapia intensiva e 14 i guariti in 24 ore. Segue Perugia con 48 casi in più, gli stessi individuati a Città di Castello, mentre sono 19 quelli individuati a Terni. (Rgunotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr