Carabiniere picchiato dalla banda degli scooter: choc a Castellammare [VIDEO]

Carabiniere picchiato dalla banda degli scooter: choc a Castellammare [VIDEO]
Moto.it Moto.it (Interno)

Un intervento, il suo, non gradito dal branco, con l'uomo che mentre si allontanava dal luogo è stato raggiunto dai due in sella allo scooter.

Nel filmato delle videocamere di sorveglianza lo scooter con a bordo due persone senza casco investe il pedone.

La notizia riportata su altre testate

Una rissa all’esterno di un locale in piena notte, tra un gruppo di donne, fino a quando è spuntato un coltello. All’improvviso urla e spintoni, poi il coltello usato contro una ragazza, secondo le prime ricostruzioni, intervenuta per sedare la lite. (Lo Strillone)

Secondo quanto ricostruito, un gruppo di ragazze avrebbe litigato all’esterno di un locale e sono spuntate le lame. Lite tra ragazze nella notte a Castellammare di Stabia che per il secondo giorno consecutivo finisce nelle pagine di cronaca nera. (Il Fatto Vesuviano)

I primi quattro accusati di aver partecipato al raid della vergogna sono già finiti dietro le sbarre: Ferdinando Imparato (27 anni), Giovanni Salvato (22 anni) Pio Lucarelli (19 anni) e Pasquale D.M. Queste bestie hanno quasi ammazzato un militare, messo a soqquadro una città, sparso fango su Castellammare. (Metropolis)

Ancora sangue e violenza a Castellammare di Stabia, dopo il pestaggio del carabiniere intevenuto per sedare una rissa. (La Repubblica)

Le indagini. È caccia adesso alle altre persone che hanno partecipato all'aggressione. Si tratta degli Imparato e dei D'Alessandro le due cosche per anni in lotta fra loro per il controllo della città. (NapoliToday)

E’ stato colpito gravemente alla testa, ha perso conoscenza e le ferite hanno provocato una seria emorragia. E’ stato soccorso dai tanti testimoni presenti alla scena, mentre gli aggressori sono fuggiti. (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr