Brembo, nella Silicon Valley un centro per il software e l'intelligenza artificiale

Brembo, nella Silicon Valley un centro per il software e l'intelligenza artificiale
HDmotori ECONOMIA

Nel dettaglio, si tratterà di un laboratorio sperimentale che si occuperà prevalentemente dello sviluppo delle competenze dell’azienda in ambito software, data science e intelligenza artificiale.

Per l'azienda, l'apertura di questa nuova struttura è un ulteriore passo avanti nel percorso per diventare un autorevole "Solution Provider".

L'obiettivo è quello di rendere operativo questo laboratorio sperimentale nel quarto trimestre del 2021. (HDmotori)

La notizia riportata su altri giornali

Il centro si chiamerà Brembo Inspiration Lab e sarà un laboratorio sperimentale concentrato principalmente nello sviluppo delle competenze dell’azienda in ambito software, data science e intelligenza artificiale. (La Gazzetta dello Sport)

L'ANNUNCIO. Sviluppo delle competenze dell’azienda in ambito software, data science e intelligenza artificiale. Brembo, leader globale nello sviluppo e nella produzione di sistemi frenanti, annuncia l’apertura del suo primo centro di eccellenza, che avrà sede nella Silicon Valley in California (USA). (Sport Mediaset)

“È per noi una grande soddisfazione aprire il primo centro di eccellenza di Brembo proprio nella Silicon Valley”. Con il Brembo Inspiration Lab accogliamo la sfida di accrescere la cultura digitale dell’azienda e portare l’innovazione Made in Brembo ancora più vicina ai nostri partner” (Il Messaggero - Motori)

AI – intelligenza artificiale e tutela della tecnologia, confronto con Camera di commercio e UIBM

Il centro si chiamerà Brembo Inspiration Lab e sarà un laboratorio sperimentale concentrato principalmente nello sviluppo delle competenze dell’azienda in ambito software, data science e intelligenza artificiale. (QuiFinanza)

La Brembo ha in programma di aprire nella Silicon Valley, in California, il suo primo centro di eccellenza: la nuova struttura del costruttore di impianti frenanti si chiamerà Brembo Inspiration Lab e costituirà un laboratorio sperimentale, concentrato principalmente nello sviluppo di competenze in ambito software, data science e intelligenza artificiale. (Quattroruote)

Alle 10:05 – 10:30 si parla di “Intelligenza Artificiale e tutela della proprietà intellettuale: dal quadro generale a Big-Data e algoritmi” con Michela Maggi, Responsabile scientifico del progetto Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi, avvocato in Milano – PhD in proprietà intellettuale. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr