Telecom Italia accelera al rialzo: attesa per i conti, arrivano rumors su nuove stime 2022

Finanza.com ECONOMIA

In attesa della pubblicazione dei risultati finanziari (oggi si riunisce il consiglio di amministrazione per l’approvazione della relazione finanziaria al 30 giugno 2022), si fanno largo le anticipazioni di Bloomberg sulla guidance 2022.

Le nuove stime potrebbero essere svelate già oggi, in occasione della presentazione dei risultati del secondo trimestre.

Oltre ai conti, il tema caldo resta quello della rete. (Finanza.com)

Se ne è parlato anche su altri media

Il massimo storico è stato fatto segnare nel novembre 2021 a 0,81 dollari: da quel momento, la criptovaluta di DigitalBits ha perso il 98% del suo valore in meno di un anno” Oggi infatti sta perdendo il 35% del suo valore sul mercato rispetto alla giornata di ieri, con una quotazione che si aggira intorno a 0,0102 dollari, avvicinandosi ulteriormente ai minimi storici fatti segnare nel febbraio 2020 a 0,078 dollari. (Inter-News)

Capitolo rete Unica. Nonostante il proseguimento di oggi del rimbalzo avviato dal minimo storico segnato il 27 luglio, la tendenza sul titolo rimane fortemente ribassista (Borse.it)

Avendo in pancia circa 20 miliardi di debiti il valore dell'impresa sfiora i 25 miliardi di euro, includendo tutto, la parte infrastrutturale, Sparkle, la parte servizi al dettaglio e quella di servizi alle imprese Se si aggiungono le azioni di risparmio, che valgono circa 1,3 miliardi, si arriva a un valore dell'equity di Tim di 4,3 miliardi. (la Repubblica)

Nel secondo trimestre i ricavi salgono a 3,9 miliardi contro 3,8 del 2021). L’Indebitamento Finanziario Netto rettificato ammonta a 24,6 miliardi al 30 giugno 2022 contro i 22,1 del 31 dicembre 2021. (FIRSTonline)

Tim deve recuperare competitività sul mercato consumer, oggi uno dei più complessi in Europa per via della guerra dei prezzi. In Tim Consumer ci sarà anche Tim Vision con il calcio di Dazn ma non più in esclusiva. (Corriere della Sera)

- MILANO, 03 AGO - I ricavi da servizi di Tim nel semestre sono sostanzialmente stabili a 7 miliardi, l'ebitda organico di gruppo pari a 3 miliardi con un secondo trimestre in miglioramento permette al gruppo di alzare la guidance sull'ebitda 2022. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr