Coldiretti: 'L'accelerazione sui vaccini in Calabria vale 5 milioni al giorno'

Il Lametino ECONOMIA

Un andamento che sicuramente aiuta a spingere le previsioni di un Pil che deve essere in crescita.

"Attualmente gradualmente stanno riaprendo le attività di ristorazione che sono stremate dalle chiusure obbligate, dallo smart working e dall’assenza del turismo.

Ma in difficoltà – continua Coldiretti – è a cascata l’intero sistema dell’agroalimentare – continua la Coldiretti – con vino e cibi invenduti

Catanzaro - "I ritmi necessariamente intensi e svolti sette giorni su sette delle vaccinazioni con l’apertura anche ai quarantenni, in Calabria valgono 5 milioni al giorno per la ripresa anticipata nei consumi con un effetto positivo di trascinamento sull’economia e sull’occupazione". (Il Lametino)

Su altri media

Per le Piccole e Medie 10.000 euro di investimento minimo, 50% delle spese ammissibili e 15.000 euro di importo massimo La misura di Regione Lombardia, in tal senso, intende sostenere quelle realtà economiche e commerciali che rappresentano il fulcro della tradizione e della qualità artigiana dei nostri territori. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

La Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi mette a disposizione delle imprese bandi e contributi per l’acquisto di servizi di consulenza, formazione e tecnologie in ambito Industria 4.0 per sostenere la digitalizzazione delle Micro Piccole e Medie imprese. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Per i 15.534 ospiti delle Rsa, è immunizzato l’83,37% (Italia 81,91%) mentre la prima dose è stata somministrata al 100% (Italia. 97,44%). La prima dose è stata. (Corriere della Calabria)

Happy 0 0 % Sad 0 0 % Excited 0 0 % Sleepy 0 0 % Angry 0 0 % Surprise 0 0 % (Corriere di Lamezia)

Gli over 80 ad aver ricevuto la prima dose sono 4.002.914, pari all'88,51%. In totale gli italiani ad aver ricevuto il vaccino sono 26.141.926. (la Repubblica)

Share 0 Condivisioni. 1 min, 0 sec. Nella serata di ieri, Agenti della Sezione Volanti della Questura di Catanzaro hanno arrestato D. Il giovane aveva attrezzato la sua abitazione di tutto l’occorrente per produrre e spacciare marjiuana, oltre a detenere altri stupefacenti. (Corriere di Lamezia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr