Hertha Berlino, licenziato Petry per pareri xenofobi e omofobi

CIP CULTURA E SPETTACOLO

L’Hertha Berlino ha licenziato l’allenatore dei portieri, Zsolt Petry, dopo le sue dichiarazioni rilasciate al quotidiano ungherese Magyar Nemzet.

Sono alcune delle sue dichiarazioni al quotidiano ungherese

Nella stessa si leggono, poi, le scuse di Petry: “Vorrei sottolineare che non sono né omofobo né xenofobo.

Ringraziamo Zsolt Petry per il lavoro che ha svolto e gli auguriamo ogni bene per il futuro”, così si è espresso il Ceo del club tedesco, Carsten Schmidt, nella nota pubblicata sul sito dell’Hertha. (CIP)

Se ne è parlato anche su altri media

Sein passato ha ammesso che molto spesso i fan scherzano con lui dicendogli in continuazione “a sinistra!” ( citando la scena iniziale di Captain America: The Winter Soldier ), sembra che anchenon sia da meno. (BadTaste.it TV)

La sua particolarità è il fatto di essere la metà ideale per criminali (e super-criminali) di tutto il mondo, visto che non concede mai l’estradizione alle altre nazioni. Negli ultimi tempi, l’isola ha fatto da base per un team di X-Men guidato da Magneto. (Fumettologica)

Cosa ne pensate della terza puntata di The Falcon and the Winter Soldier? C’è tanto in The Falcon and the Winter Soldier: il sottotesto politico, la riflessione sulla popolazione americana, c’è la filosofia del simbolo e del nazionalismo e una trama man mano più intricata. (BadTaste.it TV)

Speciale The Falcon and the Winter Soldier: chi è Battlestar?

O aveva detto che avevo detto qualcosa? THE FALCON AND THE WINTER SOLDIER – LA TRAMA. In seguito agli eventi di Avengers: Endgame, Sam Wilson/Falcon e Bucky Barnes/Winter Soldier si uniscono in un’avventura globale che mette alla prova le loro abilità – e la loro pazienza – in The Falcon e The Winter Soldier dei Marvel Studios. (BadTaste.it TV)

A volte però devi guardare le persone in faccia e dire: ‘No, non diventerò il Soldato d’Inverno quando dici quelle parole’ Dopo la sua apparente morte nel primo film con protagonista Steve Rogers, Bucky è tornato nei letali panni del Soldato d’Inverno nel secondo capitolo dedicato a Captain America. (Best Movie)

Pensavate forse che non ne fosse esistito uno anche nelle storie a fumetti, dopo averlo visto negli episodi della serie? Una carnevalata che si ripeteva nelle piazze statunitensi per screditare il Capitan America originale. (BadTaste.it Fumetti)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr