Rimini, sgozzato alla fermata del bus con un punteruolo: chi era il 74enne Galileo Landicho

Rimini, sgozzato alla fermata del bus con un punteruolo: chi era il 74enne Galileo Landicho
Approfondimenti:
Fanpage INTERNO

Un testimone ha raccontato agli inquirenti di aver visto un uomo vestito di nero cogliere di sorpresa Landicho con un'arma

Landicho era solito andare a messa tutte le domeniche, poi si fermava a Rimini per un pranzo con alcuni connazionali.

Il 74enne è stato colto di sorpresa mentre era di spalle in attesa dell'autobus.

A cura di Gabriella Mazzeo. Galileo Landicho, foto da Facebook. Galileo Landicho aveva 74 anni e viveva solo in un appartamento a Villa Verucchio, Rimini. (Fanpage)

La notizia riportata su altri media

Sembra che alle ore 19, poco prima di essere brutalmente ucciso, il 74enne si sia fermato in una tabaccheria per giocare una schedina del Superenalotto. Questo il racconto della coppia che ha visto per l'ultima volta in vita l'anziano giardiniere, senza riuscire a fornire dettagli sul killer, svanito in pochi secondi nel buio e nella nebbia in direzione del porto. (Today)

Le poche telecamere di videosorveglianza della zona hanno ripreso il 74enne percorrere a piedi viale Dante. Gli uomini della Mobile, coordinati dal pm Luigi Sgambati, non escludono alcuna pista, nemmeno quella che porterebbe al gesto di un folle. (News Rimini)

Come richiesto, fin dal Luglio 2020, in Consiglio Comunale, ritengo necessario istituire un Presidio delle Forze dell’Ordine sul Piazzale della Stazione, per garantire con i controlli sicurezza e legalità e decoro” Per il capogruppo di Fratelli d’Italia Gioenzo Renzi una vicenda che “ripropone la situazione di insicurezza per le migliaia di persone che usufruiscono della Stazione, principale porta di accesso della città, del trasporto pubblico, del servizio taxi, dei parcheggi. (News Rimini)

Anziano sgozzato alla fermata del bus a Rimini, è caccia al killer in fuga

L'aggressore è arrivato dal parcheggio della stazione verso la fermata dell’autobus, dove il malcapitato era probabilmente in piedi, secondo una prima ricostruzione. Molti passanti non avrebbero lanciato subito l’allarme, tanto che il cadavere è rimasto per diverso tempo sotto la pensilina del bus (Today)

Si chiamava Galileo Landicho e lavorava come giardiniere per un industriale riminese il 74enne filippino ucciso da un misterioso assassino nella prima serata di domenica a Rimini. L'ora del delitto è stata fissata per le 19.15 ed è su questo "buco" di un quarto d'ora che si stanno concentrando le indagini. (RiminiToday)

: una coltellata alla gola sferrata alle spalle da un uomo che poi ha fatto perdere le sue tracce. A cura di Chiara Ammendola. Immagine di repertorio. È ancora in fuga il killer dell'anziano ucciso ieri sera a Rimini alla fermata del bus nei pressi della stazione ferroviaria. (Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr