Covid19, tutta Italia arancione ma la Sicilia frena sulle nuove restrizioni

Covid19, tutta Italia arancione ma la Sicilia frena sulle nuove restrizioni
BlogSicilia.it INTERNO

Lo riferisce il presidente della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini.

Ma l’idea fa scattare subito le polemiche. Ma sulla possibilità di una Italia tutta arancione, ovvero di restrizioni omogenee per l’intero territorio nazionale, si registrano dissensi.

Davanti ad un’ipotetica Italia tutta arancio oggi ha tuonato anche il leader della Lega Matteo Salvini.

Italia tutta arancione. Paura varianti. (BlogSicilia.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Il tasso di positività sale al 2,1%. Sono diminuiti i ricoveri ospedalieri -16, così come scendono le terapie intensive -2. (Risoluto)

Introdotte nuove limitazioni per le zone rosse. Il servizio di Cristina Arcuri per Tgs (TGS)

In Sicilia sono 18 i decessi censiti, che portano il totale dall'inizio della pandemia a 3.999. Si cambi meccanismo delle fasce". Italia tutta arancione? (PalermoToday)

Covid, il bollettino del 21 febbraio: in Sicilia 411 nuovi casi e 18 morti

Dei nuovi casi registrati 143 sono nella provincia di Palermo, 72 a Catania, 56 a Messina, 48 a Caltanissetta, 24 a Trapani, 33 a Siracusa, 1 a Enna, 20 a Ragusa e 14 ad Agrigento Il numero degli attualmente positivi in SICILIA raggiunge quota 29.180 (-760 rispetto a ieri) mentre le persone ricoverate con sintomi sono 846, di cui 143 in terapia intensiva. (il Fatto Nisseno)

Sono 411 i nuovi contagi in Sicilia registrati nelle ultime 24 ore a fronte di 19.677 tamponi processati. Razza: "Italia tutta arancione? (MessinaToday)

I morti sono stati invece 18 e il numero della vittime siciliane sfiora ora i 4 mila (3.999). Sono stati 250.986 i test (molecolari e antigenici) effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr