Picchia e violenta la moglie del padre, espulso dall'Italia

Picchia e violenta la moglie del padre, espulso dall'Italia
Più informazioni:
LA NAZIONE INTERNO

Camaiore (Lucca), 10 giugno 2021 - Un 28enne è stato espulso ed accompagnato presso il Cpr di Torino in quanto pericoloso socialmente, dopo aver scontato la pena per una condanna per violenza sessuale compiuta in danno della moglie del padre (i fatti risalcono al 2018).

L'uomo, fanno sapere gli investigatori, mentre era detenuto, tramite il proprio difensore, aveva richiesto un permesso di soggiorno per motivi familiari in quanto figlio di cittadino italiano. (LA NAZIONE)

Su altri media

Ieri, 8 giugno, i giudice per le udienze preliminari del tribunale di Verona Marzio Bruno Guidorizzi ha rinviato a giudizio un ventenne accusato di lesioni e violenza sessuale nei confronti di una minorenne. (VeronaSera)

Violenza sessuale di gruppo a Siena: arrestato calciatore con tre “complici”, uno è minore. Gli operanti hanno anche effettuato perquisizioni mirate nelle abitazioni degli indagati Violenza sessuale di gruppo: arrestato anche un calciatore grazie alla legge “Codice Rosso”. (Notizie.it )

Già scattate le misure cautelari della Procura, dopo gli accertamenti coordinati di rito, e già quindi perquisite le abitazioni di tutti e quattro gli indagati. Quattro indagati, di cui tre maggiorenni, già ai domiciliari, dopo la denuncia per violenza sessuale di gruppo presentata da una ragazza 20enne. (Spazio Napoli)

Siena, violenza sessuale di gruppo su una 21enne: quattro ragazzi coinvolti, il più giovane ha 17 anni

Quattro ragazzi sono indagati per violenza sessuale di gruppo nei confronti di una 21enne che dopo gli abusi, avvenuti in un appartamento a Siena, ha deciso di rivolgersi alla polizia. A seguito della denuncia della 21enne, residente a Siena, è stato attivato il protocollo ‘Codice Rosso’ per vittime di violenze e abusi. (Il Fatto Quotidiano)

L'ACCADUTO - Due dei maggiorenni hanno cognomi ben conosciuti in città, e due risulterebbero essere calciatori, che militano tra giovanili e prima squadra in Serie A. Le indagini hanno portato ad individuare quattro presunti responsabili, tra cui anche un minorenne: il 17enne è indagato a piede libero. (Calciomercato.com)

Nei guai sono finiti quattro ragazzi: il più giovane ha 17 anni, il più vecchio ne ha 21 La violenza sessuale, secondo quanto ricostruito dalla Procura senese diretta da Salvatore Vitello, è avvenuta una settimana fa: i ragazzi si sarebbero trovati all’interno di un’abitazione assieme alla vittima. (Corriere Fiorentino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr