Covid-19: dieci casi, un decesso e un ricovero in più in terapia intensiva

Covid-19: dieci casi, un decesso e un ricovero in più in terapia intensiva
IlPiacenza INTERNO

Per 2 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

Salgono a 23.574 i casi accertati nel Piacentino (+10 rispetto a ieri, di cui 1 sintomatico).

TERAPIA INTENSIVA - I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 70 (-2 rispetto a ieri), 386 quelli negli altri reparti Covid (-18)

CASI ATTIVI - I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 10.959 (-2 rispetto a ieri).

Tre i ricoveri in terapia intensiva ( +1 rispetto a ieri). (IlPiacenza)

La notizia riportata su altri giornali

I casi di coronavirus in Emilia-Romagna da inizio pandemia sono 385.070; le persone guarite sono 360.892 (+94 da ieri). I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 10.959 (-2 rispetto a ieri) (La Repubblica)

Reggio Emilia. Carlo Cilimberti. Caam. nuova caam L’obiettivo è aumentare del 30%, nell’arco di due anni, un fatturato che al momento viaggia sui circa 3 milioni e mezzo di euro. (Reggionline)

Per prenotarsi non serve la prescrizione medica: bastano i dati anagrafici - nome, cognome, data e comune di nascita - o, in alternativa, il codice fiscale. Ovviamente la possibilità di prenotarsi resterà sempre aperta a partire dalla data di sblocco delle finestre per consentire a tutti coloro che lo vorranno di ricevere il vaccino. (IlPiacenza)

Vaccini 12-19enni: nel cesenate quasi 2mila prenotazioni in 24 ore - LivingCesenatico.it

Dall’inizio dell’epidemia, in Emilia-Romagna si sono registrati 384.973 casi di positività, 155 in più rispetto a domenica, su un totale di 7.291 tamponi eseguiti. Solo 5 nuovi casi di Coronavirus nel ravennate. (RavennaToday)

Attualità. Rimini. | 17:24 - 07 Giugno 2021. Piazza Cavour di Rimini. In una settimana si registrano un centinaio di ricoverati in meno ed è fortemente diminuita anche la mortalità. (AltaRimini)

“La scelta di iniziare con i giovanissimi”, ricorda la Regione, nasce dalla volontà di garantire con ampio margine temporale l’immunizzazione di chi a settembre dovrà tornare tra i banchi di scuola, sempre nel rispetto delle indicazioni nazionali sull’età minima di accesso al vaccino e considerando l’intervallo di tempo necessario tra la prima e la seconda dose” (Livingcesenatico)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr