Addio a Fiammetta La Guidara

Addio a Fiammetta La Guidara
Approfondimenti:
Sportal SPORT

E’ morta Fiammetta La Guidara.

Tra le esperienze più significative, le partecipazioni ai Rally dei Faraoni in Egitto e la realizzazione di 'Segreti di Fabbrica', una fortunata serie di documentari nelle Case motociclistiche trasmessa su Nuvolari

Un altro tremendo lutto nella giornata segnata dalla scomparsa di Fausto Gresini.

23 Febbraio 2021. Addio a Fiammetta La Guidara.

La sua storia professionale e personale è legata a doppio filo a quella della Conti Editore, a InMoto, a MotoSprint. (Sportal)

Su altre testate

Il matrimonio con Tarcisio Bernasconi era stato il completamento di un sogno: neanche due anni di felicità spezzati da questa tragedia. Ma il ricordo di quel sorriso accattivante e ingenuo non si sbiadirà mai (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Dopo il patron del team di MotoGP Fausto Gresini, oggi il motorsport italiano piange anche per la morte di Fiammetta La Guidara, storica giornalista di motori che si è spenta improvvisamente questa notte. (Sport Fanpage)

Ancora ignote le cause del decesso, avvenuto nella notte tra il 22 e il 23 febbraio. A riportare per primi la notizia sono stati Inmoto.it e Motosprint, i due portali a cui La Guidara si è più legata. (FormulaPassion.it)

Morta Fiammetta La Guidara, giornalista sportiva esperta di motori

Le cause del decesso sono ancora ignote, ma certo è il grande vuoto che Fiammetta ha lasciato. Di lei ricorderemo il sorriso, l’entusiasmo e la squisita gentilezza dimostrati ogni volta che abbiamo raccontato la Scuderia del Girasole (VareseNoi.it)

Fiammetta La Guidara era figlia di Franco La Guidara, scrittore e giornalista che ha firmato svariati saggi, romanzi e reportage. Lutto. Un nuovo lutto affligge il mondo del motorsport italiano: dopo la scomparsa a causa di complicanze indotte dal coronavirus di Fausto Gresini, è deceduta anche la giornalista sportiva Fiammetta La Guidara. (Yahoo Finanza)

La sua morte arriva nello stesso giorno di quella di Fausto Gresini, ex pilota e patron dell'omonimo team di Motomondiale In passato aveva lavorato nell'ufficio stampa della Federazione Motociclistica Italiana (aveva preso il 'patentino A' per le moto 125 di cilindrata già a 16 anni). (QUOTIDIANO.NET)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr