Biden: “Russia e Cina minacciano la democrazia”

Biden: “Russia e Cina minacciano la democrazia”
Approfondimenti:
Agenzia Stampa Italia ESTERI

Noi abbiamo il compito di difendere tali passi in avanti, poiché devono prevalere, al fine di adempiere alla funzione di “soddisfare i bisogni dei nostri popoli”.

+++ Biden: “Russia e Cina minacciano la democrazia” +++. (ASI) I progressi compiuti dalla democrazia sono sotto attacco”in troppi luoghi, compresi negli Stati Uniti e in l'Europa”.

Lo ha riferito, nelle ultime ore, la Casa Bianca che ha diffuso alcuni estratti delle affermazioni pronunciate dal leader d’Oltreoceano. (Agenzia Stampa Italia)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Probabilmente dopo un colloquio con Kissinger, converrebbe a Biden anche averne uno con Putin, nel quale resti qualche porta aperta Da Kissinger a Carter. Uscito di scena Kissinger gli Stati Uniti ebbero un imbarazzante battuta d’arresto con gli insuccessi dell’incapace Jimmy Carter. (AdHoc News)

E noi dobbiamo difenderli": è il monito lanciato da Joe Biden nel suo intervento alla Conferenza di Monaco, secondo gli estratti diffusi dalla Casa Bianca. (Notizie - MSN Italia)

Minuto Rizzo (Di domenica 21 febbraio 2021) Con la nuova amministrazione americana il Mediterraneo torna al centro dell’attenzione. Da quattro anni, da Washington non perveniva una prospettiva di interesse per l’area, se non sporadiche dichiarazioni che non indicavano alcuna strategia. (Zazoom Blog)

Biden come Wilson Ecco cosa cambia per l'Italia La versione di Sapelli

(LaPresse/AP) – La pandemia, il clima e la Cina sono stati tra gli argomenti del primo incontro bilaterale tra Joe Biden, presidente degli Stati Uniti, e Justin Trudeau, primo ministro del Canada (LaPresse)

La versione di Sapelli (Di sabato 20 febbraio 2021) Joe Biden come Woodrow Wilson, Angela Merkel come Otto von Bismarck. Con la Cina, ha detto Biden durante la kermesse di Monaco, Ue e Usa devono prepararsi a una “competizione di lungo periodo, e sarà . (Zazoom Blog)

Joe Biden e Vladimir Putin si incontreranno, non subito. Ma l’orso russo è sempre lì a minacciare, con la questione Ucraina per nulla risolta. (Avvenire)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr