Osimhen, oggi visita neurologica a Castel Volturno: può restare fermo anche un mese

Osimhen, oggi visita neurologica a Castel Volturno: può restare fermo anche un mese
AreaNapoli.it SPORT

L'attaccante nigeriano nella giornata di oggi si sottoporrà ad una visita neurologica alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno.

Il Napoli spera presto di recuperare Victor Osimhen, il nigeriano a Bergamo aveva perso i sensi.

Si spazia da uno stop minimo della durata di un paio di giorni al pericolo di un riposo forzato almeno di un mesetto.

L'edizione odierna de Il Mattino riferisce quanto segue: "Già ieri mattina l’attaccante azzurro è stato infatti dimesso in buone condizioni dall’ospedale Papa Giovanni di Bergamo e durante la giornata di oggi sarà sottoposto a un’accurata visita neurologica alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno, decisiva per stabilire la tempistica precisa del suo ritorno in campo". (AreaNapoli.it)

La notizia riportata su altri media

Il giornalista della RAI, Ciro Venerato, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso della trasmissione Goal Show, programma in onda sulla emittente Piuenne: "Ho avuto una notizia direttamente da Castel Volturno (AreaNapoli.it)

È da escludere, in ogni modo, che l’attaccante possa essere disponibile per la gara di ritorno con il Granada in Europa League. L'obiettivo del club azzurro è quello di riaverlo a disposizione per la sfida di Serie A contro il Benevento del prossimo week-end (Fantacalcio ®)

Osimhen, ad esempio, aveva bisogno di un mese prima di tornare in campo. Il Napoli aveva programmato una serie di staffette atletiche e didattiche per portarlo a 20-25 minuti di gioco nella gara di ritorno col Granada e non prima. (Tutto Napoli)

Del Genio: “Osimhen non è un centravanti da 4-3-3. La gestione della squadra è sbagliata”

In mattinata il giovane calciatore azzurro si è sottoposto ad esami clinici e ad accertamenti diagnostici presso la Clinica Pineta Grande a Castel Volturno con il dottor Alfredo Bucciero e il dottor Elpidio Pezzella dopo la grande paura di domenica scorsa. (CasertaNews)

La società partenopea ha ringraziato lo staff sanitario nerazzurro, il team di rianimatori del Gewiss Stadium e il personale dell’ospedale Papa Giovanni. Canonico ringraziano lo staff sanitario dell’Atalanta, il team di rianimatori del Gewiss Stadium e il personale del pronto soccorso dell’ospedale Papa Giovanni XXIII per la professionalità e la disponibilità dimostrata. (Calcio Atalanta)

Su Osimhen. Osimhen non è al 100% delle sue condizioni, ma anche quando lo era mi sento di dire che non è adatto per il 4-3-3. Il giornalista ha parlato del Napoli, della gestione tecnica della squadra e di Victor Osimhen. (CalcioNapoli1926.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr