Voto 2022, il Pd di Jesi: «Un'alleanza di centrosinistra per una Jesi delusa da chi civico non è»

Voto 2022, il Pd di Jesi: «Un'alleanza di centrosinistra per una Jesi delusa da chi civico non è»
Centropagina INTERNO

Certo il Pd ha un suo orgoglio e gli piacerebbe un sindaco d’estrazione democratica ma ora la questione non è prioritaria, prima un percorso condiviso».

Dice Fiordelmondo: «Va costruita un’alleanza non per vincere ma per governare in maniera solida

L’attacco alla maggioranza del Pd di Jesi. Per Bornigia, «Jesi è delusa dalla netta svolta a destra di liste che hanno gettato la maschera e non sono certo civiche. (Centropagina)

Se ne è parlato anche su altre testate

Perché questa ipotesi suggerita anche da Nicola DeLuca e da Civico 22 non è stata ponderata fino in fondo? “Cacciano (o Càcciano) finge di non capire che l’attuale dirigenza si è macchiata di colpe così gravi e da atteggiamenti tanto prevaricanti da rendere impossibile ogni ipotesi di civile confronto. (anteprima24.it)

La precisazione arriva dal Nazareno, a fronte di un 'pressing' dei territori per una candidatura del segretario del Pd che di ora in ora si va intensificando. (LiberoQuotidiano.it)

Ci sono le condizioni, io sono ottimista, Draghi e il ministro Orlando stanno lavorando nella direzione giusta", ha detto il segretario del Pd "Per questa uscita graduale dal blocco sono necessari strumenti, alcuni ci sono come la Cig gratuita. (LiberoQuotidiano.it)

Pd: domani webinar con Letta su assegno unico

Mesi fa si era parlato di Giuseppe Conte, ipotesi presto tramontata per gli steccati alzati dal Pd regionale. Il futuro della storica banca senese è un problema politico, nel senso che lo Stato, per ottemperare alle richieste dell’Unione Europea, deve uscire dalla banca entro aprile 2022. (il Giornale)

Il documento rilancia una "nuova vocazione maggioritaria" per i dem come chiave per andare oltre quel 20% attorno a cui il Pd si è attestato negli ultimi anni. Allora serve una 'nuova vocazione maggioritaria' e serve "un partito forte d'identità" (LiberoQuotidiano.it)

'Perché l'assegno unico' , Stefano Lepri, parlamentare Pd, relatore della legge delega. (Adnkronos) - "'L'assegno unico per i figli, una riforma epocale': è questo il titolo del webinar organizzato dal Pd che si svolgerà domani, mercoledì 9 giugno, dalle 15 alle 16. (LiberoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr