Abruzzo, recuperato anche ultimo corpo dei 4 dispersi su Monte Velino

LaPresse INTERNO

(LaPresse) – È stato recuperato dai soccorritori anche l’ultimo corpo dei quattro escursioni dispersi su monte Velino, sorpresi da una valanga a valle Majelama.

L’Aquila, 20 feb.

Il ritrovamento conclude le attività di soccorso, ricerca e recupero nell’area condotte incessantemente fin dal 24 gennaio, giorno del tragico incidente del gruppo di amici della Marsio

(LaPresse)

Su altri giornali

quasi un mese dalla loro scomparsa, sono stati ritrovati i corpi dei quattro escursionisti dispersi dal 24 gennaio sul monte Velino, in Abruzzo. Tre sono stati già recuperati e portati all'obitorio dell'Aquila, il quarto sarà recuperato domani, quando le condizioni meteo saranno più favorevoli. (AGI - Agenzia Italia)

Sono stati ritrovati i corpi di tre dei quattro escursionisti dispersi sul Monte Velino, nell’appennino abruzzese, dal 24 gennaio. Il primo corpo identificati è stato quello di Valeria Mella, a seguire altri due, che al momento non sono stati identificati. (Il Fatto Quotidiano)

Purtroppo per Valeria non c'è più possibilità di sperare Per quasi un mese si è sperato, le ricerche non sono mai venute meno nonostante le temperature e il maltempo. (ciociariaoggi.it)

Monte Velino, trovato il corpo di Valeria: era fra i quattro escursionisti dispersi dal 24 gennaio

Lo ha comunicato la Prefettura dell'Aquila. Sul posto continuano le operazioni per la ricerca degli altri tre dispersi (ChietiToday)

Abruzzo – “Tutta la comunità abruzzese si stringe commossa alle famiglie di queste povere vittime con tutto l’affetto di cui siamo capaci. Lo ha dichiarato il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, dopo il ritrovamento delle vittime travolte da una slavina sul Monte Velino (Terre Marsicane)

– I corpi dei tre escursionisti dispersi sul Monte Velino e recuperati nella giornata di oggi dai soccorritori, sono stati trasferiti in elicottero presso l’obitorio dell’Ospedale di Avezzano, per gli opportuni adempimenti di medicina legale. (MarsicaWeb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr