Palermo, teschi e ossa trovati in una caverna: i resti di sei persone nel cimitero della mafia

Un anfratto naturale nascosto nelle campagne di Roccamena, un piccolo centro a poca distanza da Corleone. Gli investigatori sono andati a colpo sicuro. Evidentemente «guidati» da indicazioni precise. E hanno trovato i resti di sei cadaveri. Teschi e ... Fonte: Il Messaggero Il Messaggero
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....