Protocollo, ok della Lega. Oggi c’è l’esame del Cts

Protocollo, ok della Lega. Oggi c’è l’esame del Cts
La Gazzetta dello Sport SPORT

Fin dove arriverà scendendo giù dal vertice alla base della piramide dell’attività degli sport di squadra?

Dubbi sui 25 per la rosa. Alessandra Gozzini - Valerio Piccioni. Manca solo un sì al nuovo protocollo anti Covid del calcio e di tutti gli sport di squadra.

I club convinti dalla soglia del 35% di positivi per lo stop alle squadre: “Strada giusta”.

— Se il “non più del 35 per cento di positivi per giocare” è la norma chiave, la sua traduzione organizzativa è ancora da definire. (La Gazzetta dello Sport)

Su altre testate

In presenza di un caso positivo all'interno del Gruppo Squadra, il positivo viene messo in isolamento, monitorato e controllato così come previsto dalla normativa sanitaria nazionale. Ogni sport avrà regole a sé per quanto riguarda il numero di partenza del gruppo squadra: per il calcio, in particolare, la Figc conterà 25 giocatori, quindi si giocherà fino a otto positivi. (La Repubblica)

Il Cts ha ieri dato l’ok al protocollo per gli sport di squadra sulla base dell’accordo registrato in conferenza Stato-Regioni. Tamponi — Il nuovo protocollo prevede inoltre per la sorveglianza l’utilizzo dei tamponi antigenici e/o molecolari nel rispetto dei criteri già fissati sempre dal ministero della Salute. (La Gazzetta dello Sport)

Lo riporta l’ANSA Al di sotto di questa cifra, l’intero gruppo squadra dovrà essere sottoposto a un test antigienico al giorno per cinque giorni, a prescindere dallo stato vaccinale, e indossare la mascherina FFP2 ad eccezione di quando si svolge l’attività sportiva. (Calcio Atalanta)

Nuovo protocollo. Gazzetta: "C'è anche l'ok del Cts, circolare in arrivo con le novità"

I contatti definiti ad alto rischio saranno sottoposti a test antigenici ogni giorno per almeno 5 giorni di fila, con obbligo di indossare la mascherina Ffp2 in tutti i contesti in cui non viene effettuata attività sportiva Il Cts ha ieri dato l’ok al protocollo per gli sport di squadra sulla base dell’accordo registrato in conferenza Stato-Regioni. (Tutto Napoli)

Il protocollo - che prevede tra l'altro il blocco dell'intero gruppo squadra nel caso in cui si raggiunga un numero di positivi superiore al 35% dei componenti - ha l'obiettivo di individuare regole "sicure e condivise" per "assicurare parità di trattamento e dare certezza al prosieguo delle attività sportive". (TuttoCalcioPuglia.com)

Pigino è un ex portiere che ha militato Al Torino serve una punta. Antonio Pigino è stato intervistato in esclusiva per TorinoGranata.it. (Torino Granata)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr